Home Cloud Vmware Cloud mette radici in Aws e propone la migrazione

Vmware Cloud mette radici in Aws e propone la migrazione

Vmware ha annunciato oggi nuove funzionalità di Vmware Cloud su Aws per la modernizzazione delle applicazioni, la business continuity, la resilienza e la migrazione del cloud.

Il servizio, lo ricordiamo, è progettato congiuntamente e porta la Vmware Cloud Foundation ad Amazon Web Services, con accesso ottimizzato ai servizi Aws.

Nel farlo offre una migrazione veloce del cloud, potenziata da Vmware HCX e vMotion in combinazione con un’infrastruttura cloud ibrida coerente con le operazioni e l’infrastruttura del cloud.

Una volta migrate le applicazioni, le aziende possono eseguirle, gestirle e modernizzarle con il portafoglio Tanzu di Vmware e integrare i servizi Aws nativi.

Vmware Cloud su Aws aiuta le aziende a minimizzare le potenziali interruzioni di business, offrendo un ambiente cloud ibrido perfettamente integrato in meno di due ore da una qualsiasi delle 17 regioni Aws in tutto il mondo, e scalato per supportare più utenti, più carichi di lavoro e richieste urgenti in pochi minuti.

Vmware elenca i miglioramenti apportati a Vmware su Aws che aiuteranno a migrare e modernizzare le applicazioni, ottimizzando al contempo la redditività del cloud creato.

i3en.metal Instance è un nuovo tipo di host è basato su processori scalabili Intel® Xeon® di seconda generazione. È stato progettato per carichi di lavoro con elevati requisiti di prestazioni e offre un’economia di scala superiore per la migrazione dei data center e i progetti di trasformazione per il disaster recovery.

Il cluster di produzione a due host abbassa i costi di avvio del 33%: fornisce un nuovo ambiente minimo per i carichi di lavoro di produzione, consentendo a un numero ancora maggiore di clienti, partner e fornitori di servizi gestiti (MSP) di iniziare a utilizzare VMware Cloud su Aws.

Una infrastruttura nativa del cloud con Vmware Tanzu Kubernetes Grid: per implementare, scalare e gestire applicazioni containerizzate su Vmware Cloud su Aws con l’aggiunta di Tanzu Kubernetes Grid.

Opzioni di rete ampliate: Vmware Transit Connect eliminerà i problemi di auto-distribuzione e gestione di configurazioni complesse per stabilire un fabric di connettività attraverso Vmware Cloud su AWS SDDC, Amazon Virtual Private Cloud (Amazon VPC) e ambienti on-premises.

Infine il servizio Vmware Cloud Director fornisce ai Manager Service Provider un modello pay-as-you-grow, riducendo così i costi generali per agevolare le piccole e medie imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php