Home Digitale Visa si evolve e consente i pagamenti tramite criptovaluta

Visa si evolve e consente i pagamenti tramite criptovaluta

Passo storico per Visa, che ha annunciato l’adozione della criptovaluta stablecoin Usd Coin, ancorata al dollaro statunitense. Si tratta dell’ultimo segnale della crescente accettazione delle criptovalute da parte del settore finanziario mainstream.

La società ha dichiarato a Reuters di aver lanciato il programma pilota con la piattaforma di pagamento e crittografia Crypto.com, e prevede di offrire l’opzione a più partner entro la fine dell’anno

L’USD Coin (USDC) è una criptovaluta stablecoin il cui valore è ancorato direttamente al dollaro USA. La mossa di Visa arriva quando le società finanziarie, tra cui BNY Mellon, BlackRock Inc e Mastercard Inc, prendono provvedimenti per fare un maggiore uso delle criptovalute per scopi di investimento e pagamento.

Si tratta di un momento di svolta per le criptovalute: solo pochi giorno fa era stato Elon Musk, Ceo di Tesla, ad annunciare che i clienti possono acquistare i suoi veicoli elettrici con bitcoin, sperando di incoraggiare un uso più quotidiano della valuta digitale.

Cuy Sheffield, head of crypto di Visa ha affermato che la società sta notando una  crescente domanda da parte dei consumatori di tutto il mondo per poter accedere, detenere e utilizzare valute digitali.
La società sta inoltre assistendo alla richiesta da parte dei suoi clienti di essere in grado di creare prodotti che forniscano tale accesso ai consumatori.

Normalmente, se un cliente sceglie di utilizzare una carta Visa Crypto.com per pagare un caffè, la valuta digitale contenuta in un portafoglio di criptovaluta deve essere convertita in denaro tradizionale.

Il portafoglio di criptovaluta depositerà la tradizionale valuta in un conto bancario, da collegare a Visa alla fine della giornata per regolare eventuali transazioni, aggiungendo costi e complessità per le aziende.

L’ultimo passo di Visa, che utilizzerà la blockchain di Ethereum, elimina la necessità di convertire la moneta digitale in moneta tradizionale affinché la transazione possa essere regolata.

Visa ha affermato di aver collaborato con la banca di asset digitali Anchorage e di aver completato la prima transazione questo mese, con Crypto.com che invia USDC all’indirizzo Ethereum di Visa ad Anchorage.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php