Videoproiettori Sony per l’avanguardia di Abb Sace

Sony_ABB_07Costruita in modo funzionale nella logistica, la nuova sede della divisione Sace, che all’interno di Gruppo Abb progetta, sviluppa e costruisce interruttori per gli impianti elettrici di bassa tensione, si propone come una struttura all’avanguardia, che mette in campo il meglio della tecnologia aziendale sviluppata dalla holding in termini di building automation.

Inaugurata in un’area a pochi passi dal centro di Bergamo, dove già sorgeva la vecchia sede aziendale, la nuova struttura, che ospita 300 dipendenti su una superficie complessiva di 8.500 mq, tra uffici, spazi di rappresentanza, hall di ingresso e mensa, è caratterizzata da impiantistica fotovoltaica, assenza di barriere architettoniche e riduzione del 40% degli sprechi energetici.

Sony_ABB_06Una filosofia sposata anche per attrezzare la sala conferenze, che può ospitare fino a 280 persone, e dove, grazie alla consulenza di Tagliabue Sistemi, che vanta un’esperienza trentennale nella progettazione e realizzazione di questo genere di soluzioni, sono stati installati due proiettori Sony 3Lcd Vpl-Fh500 da 7.000 Ansi lumen, con shift, focus e zoom motorizzati.
Altri due proiettori Vpl-Fh31 con funzione di rinforzo video garantiscono, a loro volta, visibilità in fondo sala per l’utilizzo a sala intera, mentre altri due videoproiettori Fh31 sono stati installati per consentire l’utilizzo dello spazio modulato in tre sale indipendenti e per effettuare la proiezione delle immagini sul lato corto degli spazi.

Sony_ABB_03A loro volta, nelle undici sale riunioni più piccole sono stati installati cinque monitor Fwd-55W800P da 55” e sei monitor Fwd-65W855P da 65” scelti per la disponibilità del duplice ingresso Vga e Hdmi, nonché per la tecnologia Hd offerta e il design particolarmente adatto all’architettura circostante.

Già selezionate due anni fa per allestire la sede Abb di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, le soluzioni di Sony sono risultate le più rispondenti alle esigenze di produttività ed estetica espresse dal cliente, che può utilizzare, in particolare la sala conferenza, in modo modulare organizzandola per presentazioni rivolte a una vasta platea o suddividendola per ospitare seminari in contemporanea.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here