UnitedLinux lancerà una versione di Linux sotto i 1.000 dollari

Il consorzio annunciato qualche tempo fa produrrà il primo frutto del lavoro congiunto in novembre. Ma la beta della versione 1.0 sarà disponibile online e breve.

La prima versione del sistema operativo Linux, sviluppata da un quartetto di aziende conosciute come UnitedLinux, sarà disponibile a novembre a un costo inferiore a 1.000 dollari per server, incluso mantenimento, supporto e aggiornamenti. La versione beta sarà disponibile sul sito Web di UnitedLinux alla fine di questo mese. Dietro a UnitedLinux troviamo SuSe Linux, Caldera International, TurboLinux e Conectiva, che a maggio hanno deciso di unire i propri team di sviluppo in uno solo e distribuire un prodotto comune. Il loro obiettivo mira a scalzare Red Hat dalla propria posizione di guida dei fornitori di software Linux. UnitedLinux Version 1.0 sarà compatibile con Lsb (Linux Standards Base), che comprende specifiche tecniche gestite dal Free Software Group.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here