Un bus più veloce per Intel

La società rilascerà prossimamente il chipset 925XE in grado di supportare un front side bus da 1.066 MHz

1 ottobre 2004 Intel spinge sull'acceleratore e lancerà
a breve il chipset 925XE che supporterà un front side
bus (FSB) da 1.066 MHz.

Il nuovo chipset va a sostituire l'attuale 925X (che funziona
con un FSB di 800 MHz)
andando quindi a eliminare uno dei tradizionali
colli di bottiglia nelle prestazioni dell'intero sistema.

Parallelamente, la società di Santa Clara uscirà con un Pentium
4 Extreme Edition da 3,46 GHz
e in grado di lavorare con un FSB a queste
frequenze.

Tutto questo avrà ovviamente un costo, che gli osservatori stimano in
circa il doppio rispetto all'offerta attuale dei Pentium. I PC con questa
architettura, in altre parole, saranno pensati per i videogiocatori
più accaniti
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here