Home Digitale Twitter ha tentato di comprare Clubhouse per 4 miliardi di dollari

Twitter ha tentato di comprare Clubhouse per 4 miliardi di dollari

Che Clubhouse sia il fenomeno social del momento non ci sono dubbi; che Twitter avesse ne avesse trattato l’acquisizione invece non era finora noto.

Secondo un rapporto di Bloomberg, Twitter ha tenuto colloqui con Clubhouse in merito a una potenziale acquisizione della piattaforma di networking audio live drop-in, con un valore dell’accordo intorno ai 4 miliardi di dollari.
Anche Techcrunch ha riportato la notizia, confermando tramite proprie fonti attendibili la fondatezza di questa indiscrezione.

Sebbene i colloqui si siano svolti negli ultimi mesi, pare che questi non abbiano avuto alcuno sbocco concreto.

Le ragioni per cui non le trattative si siano interrotte con un nulla di fatto non sono state rese note, nè le fonti hanno fornito chiavi di lettura in merito.

Vale anche la pena notare che solo pochi giorni fa, Bloomberg ha riferito che Clubhouse stava cercando di raccogliere un nuovo round di finanziamenti con una valutazione di circa  4 miliardi di dollari.

Il tema economico è del resto al centro delle strategie di Clubhouse, alle prese con un classico problema dei social media: come monetizzare l’enorme bacino di utenti.

Solamente pochi giorni fa vi abbiamo dato notizia del lancio di Clubhouse Payments, funzionalità pensata per remunerare i creatori di contenuti e che avvicina idealmente il social network a quanto già mostrato da Patreon.

Per Clubhouse ora la sfida è rendere sostenibile il proprio business, e in tempi più rapidi portare anche su Android la propria app. Un passo che, ne siamo certi, farà letteralmente esplodere la customer base.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php