TwinStrata fa crescere il cloud storage nel listino di Ready

Con CloudArray aziende di qualunque dimensione possono elevare scalabilità ed efficienza mantenendo accessibilità, performance e sicurezza dello storage locale.

Prosegue la strategia di Ready Informatica che, intenta ad ampliare la propria offerta di storage e virtualizzazione, dopo l'olandese Scense, ha aperto anche alla distribuzione di CloudArray, la soluzione lanciata nel 2012 da TwinStrata per coadiuvare, in ottica cloud, le aziende nell'estensione di storage, backup, disaster recovery, accesso geografico ai dati e molto altro ancora.

Identificata come soluzione di gateway iScsi, lo StorageCloud proposto dal vendor comprende anche funzioni di data reduction, encryption, snapshots e 1-click disaster recovery, mentre una San estesa verso il cloud con CloudArray aggiunge allo storage aziendale caratteristiche giudicate finora improbabili con uno storage tradizionale.

In altre parole, quella nel portafoglio del Vad lombardo promette di essere una soluzione in cui l'immagazzinamento dei dati diventa illimitato e dove le informazioni possono essere raggiunte e recuperate da qualunque posto.

Avvezzo a interfacciarsi con i cloud provider e le tecnologie più diffuse come Amazon S3, At&T Synaptic, Nirvanix, Emc Atmos (già utilizzato dalla Nuvola Italiana di Telecom Italia), Windstream, Mezeo, Scality e qualunque Nas storage, CloudArray conta già centinaia di clienti corporate in tutto il mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here