Home Cloud Tre modi in cui il cloud faciliterà il business nel post-pandemia

Tre modi in cui il cloud faciliterà il business nel post-pandemia

La pandemia ha senza dubbio fatto emergere l’indiscusso valore del cloud computing.  Il cloud ha permesso alle organizzazioni utilizzare modelli scalabili e on-demand, ottenendo efficienza in termini di costi e continuità aziendale.

In altri termini, imprese di ogni settore e dimensione hanno potuto accelerare rapidamente i propri piani di trasformazione aziendale digitale; il maggiore utilizzo dei servizi di cloud pubblico ha rafforzato l’adozione del cloud come facilitatore della nuova normalità.

Le statistiche lo confermano. Gartner e Forrester prevedono una forte adozione del cloud nel 2021. Quasi tutte le aziende sono arrivate a riconoscere che senza tecnologie cloud, non è possibile che così tante persone avrebbero potuto lavorare in remoto e mantenere le aziende in attività attraverso vari lockdown.

In breve, il cloud ha salvato aziende ed economie. Ora, queste organizzazioni stanno realizzando l’importanza di mantenere e mettere a punto quel percorso di trasformazione.

Ma cosa significa questo per le aziende? Quali sono i vantaggi di un vero approccio basato sul cloud, rispetto all’esecuzione di vecchia tecnologia su server ospitati?

E come possono le vere soluzioni cloud consentire alle organizzazioni di navigare in un futuro post-pandemia? Anders Løvøy, Nordic Communications Manager di Oracle, in un blog post ha delineato tre vantaggi offerti dal cloud.

Agilità, scalabilità e allineamento per resilienza e coesione

L’unica certezza del 2021 è che ci sarà più incertezza. Di fronte alla prospettiva di continue interruzioni e condizioni economiche incerte, le aziende devono trovare efficienze operative e costruire resilienza. Ciò significa integrare sistemi disparati e rimuovere silo per migliorare il flusso di informazioni all’interno di un’organizzazione.

Attraverso continui investimenti in infrastrutture e strumenti basati su cloud, le aziende possono promuovere miglioramenti dei processi e scalare le soluzioni tra i reparti, migliorando l’efficienza e aumentando la resilienza.

Man mano che le aziende iniziano a pensare in modo più strategico a come gettare le basi per supportare un ritorno alla crescita, è chiaro che il passaggio ai servizi digitali e associati giocherà un ruolo importante per le organizzazioni in futuro. L’adozione del cloud diventa quindi un mezzo significativo per stare al passo in un mondo post-Covid-19 incentrato sull’agilità e sui punti di contatto digitali.

Visibilità migliorata che consente processi decisionali e sicurezza proattivi e informati

Il rapido processo decisionale è stato estremamente importante ma è stato forzato dalla necessità. Quindi, come fanno le aziende a mantenere velocità e proattività quando c’è meno pressione per farlo?

Ciò che nessuna organizzazione vuole è ricadere in cattive abitudini. La velocità continuerà a essere cruciale per il successo, soprattutto perché più aziende hanno la capacità di utilizzare l’analisi dei dati per informare le decisioni.

La visibilità, la trasparenza e la coesione di una strategia di infrastruttura basata su cloud saranno fondamentali per il processo decisionale nel 2021 e oltre, poiché le organizzazioni unificano i dati di tutti i reparti per garantire che le decisioni siano basate su un’intelligence accurata.

E questo non significa nemmeno che la sicurezza sia compromessa. Come recentemente rilevato da un sondaggio , secondo il 63% degli intervistati, il cloud ha migliorato la protezione della sicurezza informatica.

Il cloud a prova di futuro per automazione, produttività ed efficienza

Per promuovere realmente la produttività e l’efficienza, le organizzazioni dovranno adottare una maggiore automazione. In molte funzioni complesse, come la finanza, ciò diventerà sempre più essenziale per ridurre gli errori, garantire l’accuratezza ma anche liberare preziose competenze per ruoli finanziari più strategici. Come rilevato da un rapporto di PwC l 30-40% del tempo di elaborazione per diversi processi finanziari chiave potrebbe essere eliminato con l’automazione e il cambiamento dei comportamentoi.

Con vere infrastrutture e piattaforme basate su cloud, le organizzazioni hanno la capacità di integrare soluzioni e costruire per il futuro, di abbracciare l’automazione e utilizzare una sorveglianza migliorata per individuare e risolvere i problemi più velocemente. Conclude il manager di Oracle data l’incertezza dei prossimi mesi, questa non può che essere una buona cosa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php