Teradata aggrega potenza per trattare i dati

L’Unified Data Architecture evolve con collegamenti fabric-based, capacità di storage ibrido e tanta integrazione.

Teradata ha annunciato l'introduzione di due nuove componenti della Unified Data Architecture: un sistema fabric-based e la piattaforma Teradata Active Enterprise Data Warehouse 6700, nuovo cervello analitico.

La Teradata Uda ora integra le soluzioni tecnologiche Teradata Aster e Hadoop e strumenti forniti da aziende partner. La società ha selezionato componenti come il sistema operativo Suse Linux Enterprise Server, sistemi di storage NetApp, processori Intel Xeon e ha scelto Mellanox InfiniBand per il fabric-based computing.

La nuova piattaforma Teradata Active Enterprise Data Warehouse 6700 sfrutta i vantaggi del fabric-based computing di Bynet su InfiniBand e offre differenziate capacità analitiche allo stato dell'arte.

La piattaforma ha la capacità di gestire maggiori carichi di lavoro, i tempi di risposta a query di business tattiche sono più rapidi grazie alle nuova capacità di memoria che è stata incrementata di un fattore 8 per cabinet; la riduzione dei costi operativi grazie alla capacità di effettuare lavoro di data warehouse utilizzando il 50% di energia in meno rispetto alla piattaforma Teradata di due anni fa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here