Home Digitale Supply chain, 7bridges trasforma la logistica con l'intelligenza artificiale

Supply chain, 7bridges trasforma la logistica con l’intelligenza artificiale

7bridges è una società londinese fondata nel 2016 che sviluppa una piattaforma di logistica potenziata dall’intelligenza artificiale e la cui mission è quella di trasformare le supply chain.

La piattaforma 7bridges è già oggi utilizzata da alcune delle marche leader mondiali nell’e-commerce, nel retail, nel settore farmaceutico e nel manufacturing.

Questa soluzione – afferma lo sviluppatore – fornisce alle aziende una maggiore visibilità logistica e la capacità di orchestrare ed eseguire le operazioni attraverso le loro supply chain.

Questo tipo di tecnologia – sottolinea 7bridges – è ora più importante che mai. Negli ultimi due anni le prestazioni della supply chain globale sono state messe a dura prova dalla pandemia e hanno avuto un profondo impatto sulla vita delle persone.

Tuttavia, secondo 7bridges, se il Covid può aver esposto e accelerato le fragilità della supply chain, non è stato la causa di tutto ciò.

Le aziende – mette in evidenza 7bridges – sono state per anni alle prese con dati scollegati, tecnologie siloed e obsolete e processi manuali che richiedono molto tempo.

Il risultato è uno spreco di tempo, risorse e denaro. Fino al 50% della spesa logistica viene sprecata, afferma 7Bridges.

L’azienda cita anche uno studio di McKinsey & Company che ha rilevato come l’85% dei dirigenti della supply chain abbia indicato tali inefficienze nelle loro tecnologie digitali come motivo di preoccupazione.

Supply chain 7bridges

7bridges si è data la mission di aiutare le aziende a migliorare e rendere a prova di futuro le loro supply chain in modi che siano più sostenibili, resilienti, convenienti ed efficienti.

Questo obiettivo viene perseguito da 7bridges sfruttando la sua tecnologia di intelligenza artificiale, denominata L.E.O. (Logistics Engine Optimisation).

L’intelligenza artificiale viene impiegata per prendere decisioni coerenti, rapide e adattive in canali, categorie di prodotti, aree geografiche e fornitori di servizi.

Grazie a questa tecnologia, la piattaforma – sostiene 7bridges  – è in grado di trasformare più elementi della supply chain, dalla pianificazione all’esecuzione, alla logistica in entrata e in uscita, fino all’ottimizzazione dell’inventario e alla customer experience.

7bridges ha di recente annunciato il round di finanziamento di Serie A di 17 milioni di dollari, guidato dal fondo di venture capital globale Eight Roads, con ulteriori investimenti da Maersk Growth e il sostegno degli investitori esistenti Local Globe e Crane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php