Sun verso un Java licensing più leggero

Dovrebbe essere presentato in questi giorni il nuovo piano di licensing, che dovrebbe alleggerire le restrizioni al momento esistenti per gli sviluppatori.

Sun avrebbe espresso l'intenzione di modificare,
semplificandolo, il licensing Java, per renderlo più
rispondente alle esigenze delle società produttrici di software
commerciali.
L'obiettivo, dunque, dovrebbe essere quello di consentire agli
sviluppatori maggiore flessibilità di utilizzo del codice Java, pur senza in
alcun modo implicare un rilascio del codice stesso in open source, cosa sulla
quale Sun continua a mostrare riluttanza.
Nei progetti di Sun, così come
dovrebbe essere annunciato proprio in questi giorni, ci dovrebbe essere un
allentamento delle restrizioni nel licensing, così che diventi più semplice il
bundling di Java in software open source.
La decisione di Sun accoglie
parzialmente le richieste  da tempo avanzate da numerosi player del
mondo It, Ibm in testa, decisamente orientate verso un rilascio di Java in
modalità open source.
Tuttavia, la riluttanza di Sun ha una sua ragion
d'essere, soprattutto per le possibili incompatibilità con lo
standard.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here