Sun mostra il Niagra dei processori

Attaulmente in fase di prototipo, il nuovo “super” chip sfrutta otto core UltraSparc a 64 bit e un design altamente integrato.

È ai nastri di partenza una nuova tecnologia di processing di Sun, che ha realizzato il primo prototipo di un processore di nuova generazione, chiamato al momento Niagra, previsto in versione definitiva non prima del 2006 e basato su processo produttivo a 90 nm.


Il chip contiene otto unità core UltraSparc a 64 bit ed è destinato ad equipaggiare i futuri sistemi in grado di gestire alti volumi di traffico.


L'architettura di Niagra, che secondo Sun è "radicalmente nuova", è improntata a un design altamente integrato. Il chip, infatti, prevede attualmente sia un controller Ethernet on board che un controller di memoria integrato. Nelle future versioni dovrebbe essere aggiunto il supporto dell'Ethernet a 10 Gigabit.


Secondo la società, pur sfruttando 8 core Niagra consuma solamente 60 W di potenza, decisamente meno dei circa 100 W richiesti dagli attuali UltraSparc IV dual core, e probabilmente meno anche dei futuri chip dual core attesi da Intel e Amd nel 2005.


I test al momento in corso presso i laboratori Sun sono condotti utilizzando come sistema operativo Solaris 9 con 32 applicazioni sovrastanti

.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here