Stampa antifrode, ma su carta comune

Lo si fa con la soluzione Secure Document Printing di Hp e Troy.

Hp ha presentato una nuova soluzione per la stampa in sicurezza dei documenti che non richiede investimenti in hardware o in materiale di stampa.

La soluzione Secure Document Printing Solution di Hp e Troy permette alle aziende di stampare in bianco e nero documenti sensibili con caratteristiche di protezione antifrode usando carta comune e stampanti enterprise come l'Hp Pcl5 LaserJet e stampanti multifunzione.

L'applicazione basata su server permette ai clienti di impostare code di stampa protette e di applicare funzionalità antifrode ai file prima che questi siano indirizzati alla stampante.

Tra le funzioni di protezione si segnala la copia evidente (che rivela uno speciale disegno quando si effettuano copie o scansioni non autorizzate), il watermark a dati variabili (che stampa sul retro di ogni documento dei dati scelti appositamente dall'utente a protezione contro le manomissioni, la microstampa ottimizzata per stampa laser (che fornisce autenticazione secondaria visibile tramite un ingrandimento), il riquadro di avviso intelligente, che permette di verificare e a prima vista l'autenticità di un documento

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here