Stagnano le vendite di Jd Edwards, ma il profitto soddisfa

A fronte di una crescita solo dello 0,77% nel fatturato, l’azienda di Denver, che si prepara alla propria user conference annuale, ha registrato utili per 3,5 milioni di dollari.

Jd Edwards sembra aver invertito la tendenza negativa dello scorso anno. Nel secondo trimestre fiscale, infatti, l'Erp vendor del Colorado ha ottenuto un profitto netto di 3,5 milioni di dollari, mentre dodici mesi fa si era registrata una perdita di 13,8 milioni. E questo nonostante il fatturato sia salito solo dello 0,77%, per un totale di 223,6 milioni di dollari. È andata meglio nel settore dei servizi, con una crescita nelle vendite da 159,6 a 169,5 milioni di dollari, mentre nelle licenze c'è stato un regresso da 62,3 a 54,1 milioni.

Per il complesso dell'anno, resta per ora una situazione negativa, con un fatturato in calo del 3,5% e una perdita di 607mila dollari. Ma la strada intrapresa appare giusta, visto che lo scorso anno, nello stesso periodo, il rosso era stato di 11,8 milioni di dollari. Questo è senz'altro un buon biglietto da visita da presentare agli utenti che si apprestano a frequentare l'annuale edizione di Focus, la user conference di Jd Edwards in programma a Denver a metà giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome