Home Aziende Google Sostenibilità, Erg fornisce l'energia pulita a Google Cloud

Sostenibilità, Erg fornisce l’energia pulita a Google Cloud

Per Google, la sostenibilità rappresenta un valore fondamentale, e l’azienda riconosce che molti dei suoi utenti e clienti condividono questo valore. La sua attenzione per la sostenibilità va oltre le operazioni aziendali: l’infrastruttura cloud e le soluzioni innovative proposte da Google consentono alle aziende di ridurre il proprio impatto ambientale, ottimizzare l’uso delle risorse e accelerare il cammino verso la sostenibilità.

Dal 2017, Google compensa il 100% del consumo annuo di elettricità derivante dalle proprie operazioni acquistando energia rinnovabile e mira a operare con energia a zero emissioni di CO₂ 24/7 entro il 2030 nei suoi data center, regioni cloud e campus in tutto il mondo. Le cloud region di Milano e Torino sono incluse in questo impegno: sono state progettate con la sostenibilità in mente per rispondere alle crescenti esigenze tecnologiche delle imprese italiane, offrendo servizi cloud a bassa latenza e ad alta disponibilità che rispettano elevati standard internazionali di sicurezza e protezione dei dati.

Google è orgogliosa di annunciare che, grazie al suo primo contratto a lungo termine per l’acquisto di energia (Power Purchase Agreement – PPA) in Italia, sta facendo un ulteriore passo in direzione della sostenibilità, rendendo le cloud region di Milano e Torino e gli uffici italiani ancora più ecologici. Google ha stipulato un PPA ventennale per l’acquisto di energia carbon-free prodotta dal parco eolico di Roccapalumba, in provincia di Palermo (Sicilia), sviluppato e costruito da ERG, un importante produttore indipendente di energia da fonti rinnovabili.

Secondo le proiezioni di Google, questo impianto eolico – che diverrà operativo entro la fine del primo trimestre del 2024 – contribuirà a far operare le cloud region e gli uffici italiani dell’azienda con oltre il 90% di energia carbon-free nel 2025. Questo accordo posizionerà le due cloud region italiane tra le più ecologiche di Google a livello globale, insieme alle regioni cloud in Finlandia, Francoforte, Montreal e Toronto, che già operano con il 90%, o quasi, di energia priva di emissioni di carbonio.

Questo è un risultato notevole, specialmente in considerazione della rapida espansione delle attività di computing nelle cloud region di Google, che si deve al fatto che un numero crescente di realtà imprenditoriali e aziende leader stanno scegliendo Google Cloud come partner strategico primario per la loro trasformazione digitale sostenibile.

Google Cloud prosegue nel suo impegno a supportare le aziende nell’innovare in modo sostenibile, fornendo tecnologie che contribuiscono a decarbonizzare applicazioni e servizi digitali, aumentare la resilienza ai cambiamenti climatici e migliorare la misurazione e la visibilità degli impatti nelle catene di valore. Google crede che una trasformazione digitale locale e sostenibile sia possibile e, con questo nuovo contratto di acquisto di energia carbon-free, l’azienda contribuirà ad accelerare la crescita e il miglioramento del business innovativo in Italia, proseguendo nei significativi progressi verso un futuro sostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php