SonicWall aggiunge l’antispyware

La società completa i servizi per le proprie appliance con il controllo dello spyware.

SonicWall ha aggiunto funzionalità dinamiche di rilevamento ed eliminazione degli spyware alla propria soluzione di protezione unificata contro le minacce (Unified Threat Management) a livello di appliance gateway.


La tecnologia sarà incorporata nel servizio in abbonamento di Anti-Virus perimetrale e di prevenzione delle intrusioni sul gateway.


Si tratta di una soluzione che utilizza un motore di scansione di ogni singolo pacchetto e che può gestire un numero illimitato di download simultanei.


Ulteriori caratteristiche antispyware consentono a SonicWall di inibire le comunicazioni in background da parte di spyware già presenti sul desktop e prevenire minacce via e-mail attraverso l’analisi e il conseguente blocco di e-mail.


Il servizio in abbonamento Anti-Virus Gateway perimetrale, comprensivo di Anti-Spyware Gateway ed Intrusion Prevention & Detection sarà disponibile nel corso del primo trimestre.


Tecnicamente, la protezione antispyware di SonicWall esegue il blocco degli spyware inviati tramite componenti ActiveX autoinstallanti, analisi e logging delle minacce, blocco delle comunicazioni in background dei programmi spyware con rimozione del pericolo di trasferimento di informazioni confidenziali, controllo granulare delle applicazioni in rete, prevenzione delle minacce di spyware inviate con e-mail attraverso l’analisi e il blocco delle e-mail infette trasmesse attraverso Smtp, Imap o Web mail.


Il prezzo del servizio potenziato (parte da 222 euro all’anno), rimarrà invariato e gli attuali abbonati riceveranno l’anti-spyware scaricandolo automaticamente e senza costi aggiuntivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here