Servizi avanzati sotto Linux, è l’ora

Previsto per febbraio 2005 il rilascio della piattaforma Novell Oes, che integra i servizi per Netware e SuSe Linux. Poi sarà la volta di Red Hat, con il Directory Server di Netscape.

11 ottobre 2004

Novell si sta avvicinando a grandi falcate al rilascio della propria nuova piattaforma server integrata.


Open Enterprise Server uscirà in beta aperta a novembre, per far sì che possa essere disponibile per il febbraio del prossimo anno.


La piattaforma includerà, integrati, NetWare e Suse Linux Enterprise Server, per consentire alle aziende maggiore facilità nella conduzione di quelle operazioni che, secondo il management di Novell molte aziende hanno già intrapreso: l'utilizzo congiunto del sistema operativo di rete e dei servizi di directory classici di Novell, insieme a Linux.


Per farlo, Oes includerà una nuova interfaccia di gestione orientata a far migrare i servizi che poggiano sui due ambienti operativi. Il rilascio di Oes, quindi, incorporerà parte del lavoro che Novell ha iniziato a imbastire lo scorso dicembre, con gli Enterprise Linux Service, creati per far girare i classici servizi di NetWare sotto l'Os libero. Con il rilascio di Oes, da febbraio, gli utenti potranno far girare su NetWare e Linux anche i servizi avanzati.


E che sia caldo il tema dell'integrazione, sotto Linux, di servizi, come quelli di directory, lo conferma l'acquisizione portata a termine la scorsa settimana di Netscape Directory Server da parte di Red Hat.


Si apre, quindi, (o si definisce meglio) un fronte di competizione in ambito Linux: quello del back end di amministrazione di classe enterprise.


I servizi di directory di Red Hat basati sulla tecnologia Netscape saranno disponibili il prossimo anno. Un tempo medio di attesa, quindi, per avere non solo un'alternativa a Open Ldap, ma anche per poter fruire di funzionalità avanzate di autenticazione e controllo accessi, dato che la casa di Raleigh ha messo le mani anche sul Netscape Certificate Management System.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here