Scompare il marchio Raphael Informatika

Il distributore di Roma ormai risulta completamente assorbito all’interno del Gruppo di Malnate. Antoniotto diventa amministratore delegato di Opengate

Lunedì 28 febbraio: sparisce un marchio storico. Raphael Informatika viene, infatti, completamente assorbita dal Gruppo Opengate. Sono passati diversi mesi dall'annuncio dell'acquisizione e nel frattempo una delle due anime del gruppo Raphael, ovvero Claudio Antoniotto, ha assunto l'incarico di amministratore delegato di Opengate Spa. Una volta concorrente, ora Antoniotto guida la divisione che si occupa della pura distribuzione dei prodotti It. La mossa definitiva che vedrà la compresenza di solo due loghi, quello di Opengate e di J.Soft (che mantiene la distribuzione dei prodotti software) porta con sé anche una riorganizzazione in termini di business unit «molto orientate al servizio che riusciremo a fornire anche ai dealer medio piccoli» spiega in un'intervista esclusiva che Antoniotto ha rilasciato a 01net e che sarà approfondita sul numero di Computer Dealer & Var di marzo. « Vogliamo che sia sempre più facile collaborare con noi - continua Antoniotto - per questo abbiamo modificato anche il nostro portale (www.opengatespa.com) e siamo pronti a supportare con i nostri servizi anche quegli operatori che servono la Pmi».
Intanto, dal primo di marzo partiranno anche nuovi team di vendita nell'area office e nel mondo della fotografia (leggi digitale).
Intanto cambia anche la sede Opengate di Roma che si trasferisce in via del Maggiolino 125 (tel. 06/2287921 - fax 06/228792236). Il pick pay rimane invece in largo Alessandria del carretto 28 (tel. 06/72989247-271)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome