Sap cresce bene in America

Un secondo trimestre in crescita sia per utili sia per fatturato, con buone performance negli Stati Uniti.

Nel secondo trimestre dell'esercizio in corso, Sap ha registrato un
incremento del 13% nel fatturato, che ha toccato i 2,02 miliardi di euro. +16%
invece per l'utile netto, passato da 249 a 289 milioni di euro, pari a 93
centesimi per azione.
Nel periodo in esame la società, che dichiara di aver
guadagnato quote di mercato rispetto a Oracle, Siebel e Microsoft, passando dal
57 al 58% di market share, ha registrato un incremento del 16% nelle sole
vendite di licenze software, passate da 497 a 576 milioni di euro, superando
le previsioni degli analisti.
Negli Stati Uniti, dove più forte è la
competizione con Oracle, Sap ha registrato un aumento del 27% nella vendita
di licenze, incrementando nel contempo di un punto percentuale la sua
penetrazione sul mercato.
Per quanto riguarda invece l'Europa, se si segnala
un certo rallentamento nel mercato domestico, vale a dire la Germania, molto
positive risultano le performance della società negli altri
Paesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here