Sap con Banca Intesa per l’innovazione

Già operativa l’intesa fra l’istituto di credito e la società tedesca. La rete dei gestori dell’istituto di credito propone ai propri clienti le soluzioni Sap

Dopo Microsoft, Hp e Intel Banca Intesa conclude un altro accordo con una
società It per finanziare le aziende che puntano sull'innovazione. Questa volta
è di scena Sap che con l'istituto di credito ha firmato un accordo che
vedrà la rete dei gestori della banca (circa 1.750 persone che operano
su piccole e media imprese) proporre ai propri clienti le soluzioni
della società tedesca
. Non si tratta di una vera attività di vendita,
ma di conoscere la situazione dell'azienda rispetto al proprio sistema
informativo. Tre-quattro semplici domande per offrire poi una consulenza
gratuita dei partner Sap sul sistema in uso.


Il rapporto può poi concludersi con l'installazione di una soluzione Sap
presso l'azienda che può chiedere o meno il finanziamento a Banca Intesa o
finire dopo la consulenza gratuita. All'iniziativa, ha sottolineato Roberto
Pasetti amministratore delegato di Sap, parteciperà nella fase iniziale il 50%
dei partner della società. Ai clienti di Banca Intesa il colosso tedesco
offrirà uno sconto sulle proprie soluzioni
sotto forma di “contributo all'innovazione”, mentre Banca Intesa, che
non esclude di replicare l'accordo con altre società del mondo Ict, non
prevede di cambiare le condizioni standard dei finanziamenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here