Ruckus fa la piattaforma analitica per il Wi-Fi di classe carrier

La soluzione SmartCell Insight usa i big data per dar modo agli operatori di capire le informazioni generate dalle reti wireless.

Ruckus Wireless ha presentato Ruckus SmartCell Insight, piattaforma analitica di classe carrier per il Wi-Fi in grado di archiviare lo storico di anni di dati operativi generati da centinaia di migliaia di access point Smart Wi-Fi Ruckus e milioni di sessioni client Wi-Fi operate su Mno e sulle reti Wi-Fi aziendali.

SmartCell Insight rappresenta un nuovo approccio alla misurazione, alla valutazione e alla risoluzione dei problemi delle reti Wi-Fi di larga scala che sfrutta la tecnologia e le tecniche tipiche dei big data.
SmartCell Insight punta quindi a dare agli operatori di rete le funzionalità di analisi Wi-Fi indispensabili per determinare lo stato di salute e le prestazioni delle loro reti nonché l’efficienza dei servizi forniti.

Secondo Ruckus, a differenza dei sistemi tradizionali di gestione che forniscono un monitoraggio limitato e una raccolta di dati su base giornaliera o mensile, la soluzione SmartCell Insight si fonda sulla tecnologia dei big data e sulle innovazioni in termini di database repository a colonne utilizzati per semplificare la raccolta, l’archiviazione e l’utilizzo di enormi quantità di dati di rete.

Integrando questa tecnologia in SmartCell Insight, i service provider possono ora disporre dell’intero storico di dati Wi-Fi per sviluppare delle tendenze e ottimizzare le attività in corso. Gli stessi provider possono avere accesso immediato a una vasta gamma di metriche di rete, come la distribuzione dei tipi di dispositivi client attraverso la rete o la quantità del traffico di uplink a confronto con quello di downlink entro un determinato periodo temporale o in una data collocazione spaziale, necessarie per prendere rilevanti decisioni di business in tempo reale.

SmartCell Insight fornisce anche la base per un'analisi predittiva che sfrutta lo storico della rete e la localizzazione del client.
Le analisi, poi, possono anche essere utilizzate come innovativi ed efficaci strumenti a disposizione dei service provider per determinare il comportamento dei futuri utenti o stare al passo con la richiesta di dati.
Ciò fornisce agli operatori la capacità di prevedere le prestazioni di rete nell’ottica di incrementare la retention degli utenti ridurre gli abbandoni, implementare strategie di marketing targettizzate e agevolare la vendita di nuovi prodotti e servizi.

La piattaforma di analisi raccoglie, archivia e analizza Key Performance Indicator (Kpi) ricevuti da varie soluzioni Smart Wi-Fi di Ruckus, tra i quali gli access point ZoneFlex, Ruckus SmartCell Gateway (Scg) e i controller wireless Lan ZoneDirector.

I Kpi possono essere utilizzati per generare una vasta gamma di standard e di report personalizzati per diverse divisioni all’interno del service provider.

Quelli individuati attraverso SmartCell Insight includono volumi di traffico upstream e downstream per dispositivo o tipologia di dispositivo; capacità del canale Rf tra access point e stazioni; access point con i maggiori volumi di traffico; produttività potenziale del client; numero di utenti unici, sessioni e durata delle sessioni; tempi di risposta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome