Retelit acquisisce il gruppo Partners Associates

retelit Partners Associates

Retelit, attraverso Retelit Digital Services, acquisirà il 100% delle azioni detenute dagli attuali azionisti di Partners Associates.

Retelit Digital Services finanzierà l’operazione di acquisto di PA Group in parte con risorse proprie e in parte attraverso un finanziamento sottoscritto a condizioni di mercato erogato da un pool di banche composto come banca Agente da Banca IMI S.p.A e come banche finanziatrici da Unione di Banche Italiane S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e MPS Capital Services per le Imprese S.p.A.

Questa operazione porta alla creazione di un primario operatore di servizi integrati ICT italiano, ben diversificato tra infrastruttura e servizi a valore aggiunto (circa 53% infrastruttura e 47% di servizi), potendo contare sull’offerta e competenze di due realtà perfettamente complementari. L’unicità del nuovo soggetto risiede nel poter coprire tutta la catena del valore dei servizi ICT.

Il Gruppo Retelit, con questa operazione, può infatti aumentare la gamma di soluzioni e servizi per le aziende e migliorare la capillarità della propria infrastruttura con una maggiore presenza nell’area Nord Est, grazie al contributo di Inasset.
Le soluzioni che la nuova realtà potrà offrire saranno traversali per più settori come nel caso di offerte, tra le altre, di Cybersecurity, Cloud, Big Data, Intelligenza artificiale, CRM, ERP, Digital Marketing, System Integration, Data Center, ma anche verticali per singoli mercati, dall’Healthcare, all’Automotive, alRetail, Finance e servizi per la Pubblica Amministrazione.

Dall’integrazione delle due realtà ci si attende un significativo miglioramento in termini di volumi e marginalità. Nel primo caso grazie all’estensione, tra l’altro, dei servizi cloud del Gruppo Retelit ai clienti PA Group e della vendita di certe soluzioni di PA Group ai clienti del Gruppo Retelit. In termini di marginalità sono previste significative sinergie valutate, a regime, in oltre il 20% rispetto all'attuale EBITDA aggregato. Le sinergie sono previste per il 75% grazie a ricavi addizionali legati a opportunità di cross selling sui rispettivi clienti e per il 25% da efficienze legate all’utilizzo dell’infrastruttura Retelit da parte di PA Group e ad economie di scala.

Alla luce dell’operazione si segnala che il Piano Industriale 2019-2023 del Gruppo Retelit, a seguito dell’acquisizione di Partners Associates, è in corso di aggiornamento e verrà comunicato al mercato entro l’approvazione dei risultati 2019.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome