Oculus

La realtà virtuale è protagonista dell’evento Oculus Connect 5, durante il quale sono state annunciate numerose novità. Tra queste, l'introduzione di Oculus Quest, il primo sistema VR all-in-one per il gaming dell’azienda.

Oculus Quest arriverà sul mercato nella primavera del 2019; il prezzo annunciato per gli Stati Uniti parte da 399 dollari. È un sistema di gaming progettato per la realtà virtuale, che consente di giocare utilizzando semplicemente il visore VR e i controller.

Grazie ai controller touch, Oculus Quest permette di immergersi totalmente, e in piena libertà, nell’esperienza di gioco. Senza la necessità del Pc, senza fili e senza sensori esterni.

Oculus VR, azienda di proprietà di Facebook, ha inoltre annunciato che ci saranno oltre 50 titoli pronti per il lancio. E ancora di più sono in preparazione, tra cui alcuni dei giochi Rift più popolari, come Robo Recall, The Climb e Moss.

Insight e Star Wars, in realtà virtuale

L’azienda ha svelato anche la tecnologia Oculus Insight. Questo innovativo sistema impiega quattro sensori ultra-grandangolari e algoritmi di computer vision per tracciare la posizione esatta in tempo reale. Insight è in grado di offrire un maggiore senso di immersione, presenza e mobilità. E il sistema Guardian è ideato per mantenere l’utente più al sicuro mentre è immerso nella realtà virtuale.

OculusOculus Quest include le stesse ottiche di qualità di Oculus Go con una risoluzione dello schermo di 1600x1440 per occhio. Incorpora una regolazione della spaziatura dell'obiettivo per aumentare il comfort visivo. Ed è stato migliorato l’audio integrato, in modo da ottenere un suono altrettanto coinvolgente, con bassi ancora più profondi.

ILMxLAB, la divisione di intrattenimento immersivo di Lucasfilm, ha annunciato una serie in tre parti per Oculus Quest. È intitolata Vader Immortal: A Star Wars VR Series. Scritto da David S. Goyer, il primo episodio verrà lanciato insieme a Oculus Quest nel 2019.

La serie si svolge tra Star Wars - Episode III e Rogue One: A Star Wars Story. Essa è collegata all’esperienza immersiva di hyper-reality Star Wars: Secrets of the Empire, di ILMxLAB e The VOID.

Altre novità da Oculus Connect 5

Per quanto riguarda la piattaforma Rift, il software Rift Core 2.0 esce dalla fase beta e inizia il roll out. La nuova piattaforma Rift include Home, uno spazio personalizzabile da condividere con gli amici. Inoltre la nuova interfaccia utente Dash. L’aggiornamento rende la piattaforma Rift più personalizzata e potente, e offre anche nuovi strumenti di sviluppo e funzionalità social.

OculusGli utenti Rift possono utilizzare l'app mobile Oculus per scoprire eventi, connettersi con gli amici, navigare nello Store. L'app mobile Oculus è disponibile per iOS e Android.

Le app ibride rappresentano un modo completamente nuovo di portare esperienze 2D nella realtà virtuale. Le app ibride consentono agli sviluppatori di software desktop di aggiungere una modalità VR per migliorare la produttività nei flussi di lavoro esistenti. Ciò, senza la necessità di un'app VR nativa o di una riscrittura completa del software. Attualmente questa funzionalità è in fase di sperimentazione con partner selezionati.

Oculus ha poi annunciato l’arrivo di numerosi nuovi contenuti per Rift. Così come viene preannunciato che è in arrivo YouTube VR su Oculus Go con più di 800.000 video VR. Facebook ha inoltre annunciato una partnership con RED per la realizzazione di una videocamera 3D/360 di livello professionale.

Facebook REDMaggiori informazioni sul sito dell’azienda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome