Da QNAP arrivano non solo nuove soluzioni professionali, ma anche nuovi NAS per la casa. I modelli TS-128A e TS-228A sono ideati per le esigenze dell’utenza domestica. Esigenze che si esplicitano certamente nello storage, nel backup e nella protezione dei dati. Ma anche nelle attività di condivisione e di raccolta e streaming di contenuti multimediali.

Tutto ciò senza ovviamente sacrificare le robuste caratteristiche di storage di rete dei NAS QNAP. E senza nemmeno dove rinunciare alla facilità d’utilizzo da device anche con sistemi operativi diversi.      

TS-128A e TS-228A, i NAS per la casa

Dal punto di vista estetico, pur conservando un design sobrio e abbastanza tradizionale, i nuovi NAS per la casa di QNAP presentano linee minimaliste più aggraziate rispetto alle controparti per l’ufficio. Si tratta di NAS entry-level per utenza domestica, con un occhio anche ai costi, ma senza grandi compromessi. La serie TS-x28A adotta un processore Realtek RTD1295 quad-core 1.4 GHz ed è equipaggiata con un GB RAM. Non si punta dunque, con questi modelli, alle prestazioni al top necessarie in campo professionale. La dotazione è progettata per rispondere alle esigenze di un utilizzo domestico, meno dispendioso di risorse computazionali.

QNAP NAS per la casaNonostante ciò, QNAP ha esteso anche a questa linea il supporto per la protezione snapshot dei file. Si tratta di una funzione avanzata per la protezione dei dati originariamente disponibile solo sulle soluzioni per le aziende. La serie di NAS TS-x28A arriva inoltre con a bordo il sistema operativo QTS 4.3.4, ricco di funzionalità e app, per il backup e per tanto altro. Questi NAS offrono un accesso semplice allo storage a utenti Windows, macOS e Linux. Consentono inoltre la condivisione e la sincronizzazione mediante Qsync.

Come si conviene per dei NAS per la casa, QNAP ha puntato sulla versatilità nella gestione dei contenuti multimediali. I NAS della serie TS-x28A supportano foto e video a 360 gradi. Il QVHelper aiuta nel decodificare e trasmettere in streaming i file audiovisivi ai media player. Sono inoltre disponibili numerose app per gestire audio, video e foto. Ad esempio Qphoto è un’app che consente di scattare foto e riprendere video e archiviarli immediatamente sul NAS.

QNAP NAS per la casaI due modelli di NAS per la casa si differenziano per numero di vani per unità di archiviazione. Il modello TS-128A è 1-bay, mentre il modello TS-228A è un NAS 2-bay. I vani unità sono di tipo SATA 6Gbps da 3,5”. Entrambi i modelli dispongono di una porta LAN RJ45 Gigabit. Inoltre offrono una porta frontale USB 3.1 Gen 1 e due porte USB 2.0 sul retro.

Maggiori informazioni sul sito dell’azienda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here