Home Digitale ProtonMail: nuova app iOS, nuovo dominio e integrazione SimpleLogin

ProtonMail: nuova app iOS, nuovo dominio e integrazione SimpleLogin

ProtonMail, il servizio email focalizzato sulla privacy, ha annunciato di recente diverse novità: la nuova app per iOS, il nuovo dominio per email proton.me e l’acquisizione di SimpleLogin.

L’ultima versione dell’app per iOS, disponibile per tutti su App Store, ha portato la nuova esperienza ProtonMail su iPhone o iPad.

Presenta un nuovo look più lineare, con la modalità dark e un’interfaccia facile da usare, e continua a proteggere le email e i contatti con la crittografia end-to-end di Proton.

Nei sette anni trascorsi dal primo rilascio delle sue app mobili – ha affermato l’azienda –, Proton ha lavorato per aggiungere nuove funzioni e migliorare la user experience.

Durante questo periodo, la società con headquarter in Svizzera ha anche sviluppato un ecosistema per la privacy che ora comprende ProtonMail, ProtonVPN, Proton Calendar e Proton Drive.

Nuova app ProtonMail per iOS

La nuova app ProtonMail per iOS – sottolinea la società sviluppatrice – mette in pratica l’esperienza del team e il feedback degli utenti accumulati negli ultimi sette anni, combinando la sicurezza con una user experience gradevole e intuitiva, che renda piacevole l’accesso alle email sul proprio iPhone o iPad.

ProtonMail

Con la nuova conversation view, le email con lo stesso oggetto sono ora raggruppate per una maggiore comodità dell’utente, al fine di rendere più facile seguire una conversazione. L’utente può in ogni caso sempre tornare alla visualizzazione normale, nelle impostazioni.

La nuova app ProtonMail è stata riprogettata per offrire la stessa esperienza intuitiva della casella di posta sul web, mettendo l’utente in controllo delle proprie informazioni in ogni momento e su tutti i dispositivi.

Le email sono protette da una crittografia end-to-end e zero-access. L’app iOS beneficia anche dell’AppKey Protection System, che aggiunge un ulteriore livello di crittografia tramite FaceID o un codice PIN, oltre alla crittografia locale integrata di Apple che protegge i dati sensibili Proton memorizzati sul dispositivo.

ProtonMail

Con AppKey Protection System attivato – dichiara Proton –, i dati ProtonMail sono più sicuri contro il malware, lo stalkerware e gli strumenti di estrazione del telefono.

Nemmeno Proton può leggere le email degli utenti – sottolinea l’azienda –, ma l’utente stesso può accedervi ovunque, tramite web o la nuova app per iOS.

Proton.me, il nuovo dominio email

Quando ha fondato ProtonMail nel 2014 – ha sottolineato l’azienda –, Proton ha capito che uno dei modi migliori per aiutare tutti a proteggere la propria privacy era quello di rendere l’invio di email criptate il più conveniente possibile. Questo include fornire un indirizzo email che sia facile da condividere.

Ed è per questo che di recente la società ha presentato proton.me, un ulteriore dominio email che può essere usato per inviare e ricevere email in modo sicuro.

Proton

Un dominio email più breve – ha affermato l’azienda – è stata una delle funzionalità più richieste dal sondaggio Proton 2022, e ora questa opzione è disponibile.

Fino al 30 aprile – ha specificato l’azienda –, l’indirizzo @proton.me associato al proprio nome utente può essere attivato gratuitamente. Dopo il 30 aprile, sarà ancora possibile attivare il proprio indirizzo @proton.me per chi è un abbonato pagante di ProtonMail.

La società sviluppatrice ha aggiunto proton.me come dominio aggiuntivo, in modo che l’utente possa avere più indirizzi ProtonMail sicuri, per scegliere quali condividere e con chi.

Infine, Proton ha annunciato di aver acquisito SimpleLogin.

Proton ha condiviso il fatto di aver seguito SimpleLogin da vicino per molto tempo, dato che molti utenti di ProtonMail lo utilizzano per evitare che i loro indirizzi email vengano divulgati agli spammer.

SimpleLogin entra a far parte di Proton

SimpleLogin è un’estensione del browser, un’app web e un’app mobile che fornisce indirizzi email anonimi ogni volta che ci si iscrive a un nuovo servizio online.

ProtonMail

Come suggerisce il nome, è un modo semplice per creare un login, generando un alias email per fare in modo che l’utente non debba rivelare il proprio vero indirizzo email.

Se un servizio a cui ci si iscrive viene violato, invia spam o vende l’email agli inserzionisti, l’utente può disabilitare l’alias per salvaguardare la propria casella di posta elettronica.

Questo – secondo Proton – rende SimpleLogin un servizio complementare a ProtonMail.

ProtonMail protegge la privacy con la crittografia, mentre SimpleLogin impedisce ai malintenzionati di sfruttare il vero indirizzo email dell’utente.

Nei prossimi mesi – ha preannunciato Proton –, l’azienda integrerà meglio la funzionalità SimpleLogin in ProtonMail, il che significa che la community Proton sarà in grado di nascondere i propri indirizzi email utilizzando SimpleLogin.

Per chi utilizza già SimpleLogin con ProtonMail, le cose continueranno a funzionare come prima. SimpleLogin continuerà a funzionare come un servizio separato, e il team di SimpleLogin continuerà a sviluppare nuove caratteristiche e ad aggiungere funzionalità.

Ma ora, con il vantaggio dell’infrastruttura e delle capacità di ingegneria della sicurezza di Proton.

Sul perché la scelta sia ricaduta su SimpleLogin, Proton ha sottolineato di credere in modo forte alla peer review e alla trasparenza. La crittografia di Proton segue standard aperti e tutte le app Proton sono completamente open source.

Nello spazio della privacy, SimpleLogin è una delle poche organizzazioni i cui valori sono in linea con quelli di Proton, poiché anch’essa è un’azienda open source.

C’è anche una corrispondenza geografica: SimpleLogin, come Proton, è un’azienda europea, situata vicino alla Svizzera, in Francia.

Leggi tutti i nostri articoli sull’email

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php