Philips recupera prima del previsto

Annuncio a sorpresa: ritorno all’utile già nel primo trimestre dell’anno e promessa di mantenere il nero anche nel secondo

Batte le aspettative degli analisti Philips, che nel primo trimestre dell'anno mette a segno un utile di 9 milioni di euro, dopo un 2001 chiuso con perdite per 2,6 miliardi di euro.
A dire il vero, la società aveva da tempo annunciato un ritorno alla positività, ma erano forse stati i risultati negativi del precedente esercizio a rendere scettici gli analisti, che speravano in questo risultato più avanti nell'anno. E invece, non solo il risultato è arrivato, ma sembrerebbe anche non effimero.
La casa olandese promette infatti di mantenere il nero sia nel prossimo trimestre, sia, cosa ancor più significativa, per l'intero esercizio.
Lieve la ripresa nell'area semiconduttori, mentre particolarmente positivo sembra essere il risultato messo a segno dalla divisione Lcd, che ha trasformato i 25 milioni di euro di perdita dello scorso esercizio in un utile di 37 milioni.
Quanto al fatturato, si è attestato a 7,6 miliardi di euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here