Alleanza globale per Philips e Dell

Cuore dell’accordo la fornitura di apparati elettronici, con focus particolare sui monitor

L'intesa avrebbe una durata quinquennale un valore vicino ai 5 miliardi di dollari e vede Philips fornire a Dell componenti, in modo particolare schermi a cristalli liquidi e Crt. Da parte sua Dell fornirà a Philips server, workstation e altri prodotti, prevalentemente per uso interno. Di fatto Dell avrà il ruolo di fornitore privilegiato per Philips, e nel contempo utilizzerà la componentistica del produttore olandese, quali semiconduttori, disc drive e tecnologia wireless.
Gran peso hanno poi i monitor, che Philips già fornisce a Dell per un valore complessivo di 600-700 milioni di dollari l'anno. Questa cifra, in base alle nuove intese, dovrebbe crescere intorno al 25% l'anno.
Nel contempo, va detto, le due aziende hanno cercato di analizzare le aree di possibile collaborazione tecnologica, individuandole principalmente nel mondo dei computer per la diagnostica ospedaliera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here