Per Sun è il momento degli Oem

Una nuova business unit, destinata a seguire in modo più sistematico l’area delle partnership strategiche e tecnologiche.

Sun ha reso nota l'intenzione di dar vita a una nuova business unit, il cui compito sarà vendere hardware e software ad altre aziende interessate a implementarlo nelle loro soluzioni.
Si tratta, in parole semplici, della divisione attraverso la quale Sun intende seguire il mondo degli Oem, verso i quali la società sembra oggi avere rinnovato interesse.
Un interesse giustificato, visto che lo scorso esercizio fiscale gli accordi Oem incrociati hanno generato per Sun un fatturato di 1,8 miliardi di dollari, vale a dire il 13% del giro d'affari complessivo.

Per quanto riguarda i prodotti destinati a far parte degli accordi, si va da Solaris ai server Niagara, ai sistemi storage fino a Java, in particolare per la telefonia cellulare.

In una prima fase, stando alle dichiarazioni riportate sulla stampa statunitense, Sun si concentrerà in modo specifico sul mercato delle telecomunicazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here