Per Intel, impianto in Israele

Un investimento di circa 4 miliardi di dollari.

Intel ha comunicato ufficialmente al primo ministro israeliano Sharon la sua
intenzione di realizzare un secondo impianto nel Paese, nello specifico nella
regione meridionale di  Kiryat Gat, con un investimento di circa 4 miliardi
di dollari.
Il nuovo centro darà lavoro a circa 2.000 persone e sarà
destinato alla produzione di processori sia Pentium sia di altre
linee.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here