Intel sperimenta nuovi servizi di localizzazione

Wi-Fi e Gsm invece del Gps per servizi di positioning più accurati? Intel ci prova.

I ricercatori di Intel stanno esaminando la possibilità di utilizzare le
tecnologie Wi-Fi e le reti Gsm per lo sviluppo di servizi di posizionamento e
localizzazione analoghi a quelli al momento erogati via satellite, con in più i
valori relativi all'altitudine che, uniti a longitudine e latitudine, dovrebbero
consentire di individuare - ad esempio - anche il piano dell'edificio nel quale
l'individuo cercato si trova.
Tutto questo, in prospettiva, avrebbe impatti
estremamente interessanti e - soprattutto - cost effective nell'ambito dei
servizi di localizzazione erogati via telefono cellulare.
Ed è chiaro che è a
questo scenario che Intel sta guardando, vista l'enfasi che di recente la
società ha posto proprio sulla produzione di processori destinati al
mercato degli smart phone e della telefonia cellulare in
genere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here