Per Amd un altro trimestre in utile

Nessun calo stagionale per Amd, che chiude il primo trimestre del nuovo esercizio con utili e fatturato al di sopra delle attese degli analisti.

15 aprile 2004 Una crescita significativa delle vendite su tutte le
linee di prodotto ha consentito ad Amd di mettere a segno una
trimestrale al di sopra delle aspettative degli analisti.
La società ha
registrato infatti un fatturato di 1,26 miliardi di dollari,
non solo in crescita rispetto ai 715 milioni del primo trimestre dello scorso
esercizio, ma anche al di sopra delle attese, ferme a un pur lusinghiero 1,17
miliardi.
Gli utili hanno toccato i 45 milioni di dollari,
pari a 12 cent ad azione, anche in questo caso in netto recupero rispetto alla
perdita di 146 milioni del pari periodo dell'anno precedente.
Sia il
business delle memorie flash sia quello dei microprocessori - ha dichiarato in
una nota ufficiale la stessa Amd - hanno mostrato un buon andamento malgrado il
periodo non sia tradizionalmente uno dei più forti dell'anno. In ogni caso
entrambe le linee di business hanno chiuso la trimestrale in utile.
L'area
dei microprocessori ha messo a segno un fatturato di 571 milioni di dollari,
mentre alle flash memory vanno ascritti  628 milioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here