Amd e Intergraph chiudono la faccenda

Anche Amd, come Intel, risolve le proprie questioni con il produttore di tecnologia dell’Alabama.

13 aprile 2004

Amd e Intergraph sono addivenute a un accordo dirimente la causa che la casa di Huntsville aveva intentato al produttore di processori e riguardante l'illegale utilizzo di tecnologia processore Clipper.


Con un pagamento che potrà anche raggiungere i 25 milioni di dollari (frutto di particolari combinazioni fra una soluzione subitanea di 10 milioni di dollari e future tranche proporzionali a quote di reddito operativo), Amd otterrà una licenza per i brevetti Clipper e potrà utilizzarne la tecnologia, con la garanzia che di tale concessione potranno beneficiarne anche i clienti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here