Home Prodotti Hardware Panduit lancia la linea di UPS intelligenti SmartZone

Panduit lancia la linea di UPS intelligenti SmartZone

Panduit ha annunciato il lancio in Emea della famiglia di UPS SmartZone. Questa nuova linea di prodotti offre un’alimentazione semplice da installare e utilizzare, altamente efficiente e affidabile, con la possibilità di integrarsi nel software SmartZone DCIM di Panduit e di fornire sistemi intelligenti e avvisi ambientali, una protezione costante dell’alimentazione e un backup per i computer critici negli ambienti It.

La famiglia di UPS SmartZone – sottolinea l’azienda – offre inoltre eccellenti prestazioni elettriche, gestione intelligente delle batterie e lunga durata (le unità agli ioni di litio offrono un’efficienza del 97%, afferma Panduit).

La conformità agli standard Energy Star 2.0, EMC e di sicurezza garantisce che l’UPS SmartZone soddisfi le esigenze di alimentazione in continua crescita dei data center, delle aziende e delle apparecchiature It edge.

Gli UPS SmartZone installabili su rack sono caratterizzati da alta affidabilità, densità di potenza, efficienza e sicurezza di gestione, assicura Panduit.

Questa gamma di UPS presenta modelli con diverse potenze, configurazioni e tipi di batterie per soddisfare le esigenze specifiche delle applicazioni e comprende unità a doppia conversione online da 1-3 kVA, 5-10 kVA e 10/15/20 kVA, dotate di batterie potenti ed esenti da manutenzione.

UPS Panduit

Tutti gli UPS SmartZone dispongono di un display a colori touch screen da 79 mm (3,5 pollici). Lo schermo rileva automaticamente l’orientamento di montaggio dell’UPS e ruota automaticamente per supportare l’installazione orizzontale su rack o verticale a torre.

Sviluppati per ambienti It critici, come i data center e l’edge computing, gli UPS SmartZone di Panduit offrono una soluzione integrata con connettività UPS con più moduli batteria esterni (EBP) e un Maintenance Bypass Switch (MBS) esterno.

Per i sistemi più grandi, l’UPS può essere configurato per applicazioni ad alta densità con 3 fasi in entrata e 3 fasi in uscita o come UPS ad alta densità con 3 fasi in entrata e 1 fase in uscita.

Controllate da un processore di segnale digitale, le unità offrono un’affidabilità e un’efficienza energetica elevate, nonché un’autoprotezione e un’autodiagnosi costanti per garantire la massima disponibilità del sistema.

L’alimentazione di carica della batteria è selezionabile dall’utente e consente di ottimizzare i parametri per ottimizzarne l’utilizzo e la durata. Inoltre, il sistema offre un’innovativa ricarica a tre stadi per prolungare la durata di vita dell’UPS e garantire una ricarica rapida.

UPS Panduit

L’UPS può essere configurato manualmente per funzionare in modalità normale o ECO. Quella normale (doppia conversione on-line) è la modalità predefinita dell’unità UPS e funziona come un’uscita CA stabile a onda sinusoidale pura e carica la batteria.

Quando è in modalità normale e il carico non è critico, l’UPS può essere impostato in modalità ECO per aumentare l’efficienza dell’alimentazione fornita.

Come soluzione intelligente, l’UPS SmartZone può essere integrato in sistemi di controllo e monitoraggio comuni, come l’applicazione DCIM basata su SmartZone Cloud.

Questa applicazione basata sul web può gestire, monitorare e controllare il consumo energetico, i dati ambientali, i componenti di sicurezza, la connettività e le risorse It.

Per un monitoraggio sicuro dell’infrastruttura, l’applicazione SmartZone Cloud raccoglie ed elabora i dati in tempo reale dai sistemi integrati e invia avvisi tempestivi per prevenire potenziali guasti. In questo modo è possibile ridurre al minimo i rischi ed evitare costosi fermi al sistema.

Leggi tutti i nostri articoli sugli UPS

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php