Palm ha ridotto di 70 dollari il prezzo dell’m500

Con una mossa poco pubblicizzata, l’azienda ha portato da 399 dollari a 329 dollari il costo del suo modello in bianco e nero

Senza troppo clamore, Palm ha diminuito in modo sensibile il prezzo
dell'm500. Da oggi costa 329 dollari, ossia 70 dollari in meno rispetto ai 399
dollari che costituivano lo street price dal lancio del prodotto avvenuto nella
scorsa primavera.


La notizia del ritocco del prezzo da parte di Palm è arrivata praticamente in
contemporanea con l'annuncio da parte di Microsoft della nuova versione 2002 del
sistema operativo per Pocket Pc e nel giorno in cui il titolo di Palm ha fatto
registrare una perdita di 3 dollari ad azione, raggiungendo il minimo storico.
Non si sa ancora se anche in Italia il prezzo dell'm500, che oggi sfiora il
milione di lire, avrà la stessa sorte che ha avuto negli Stati Uniti, ma con
tutta probabilità le cose andranno in questo senso.


Ricordiamo che il 20 di agosto anche Handspring aveva ulteriormente abbassato
il prezzo di vendita del suo Visor Edge, il modello con schermo in bianco e nero
della linea di palmari, portandolo da 399 dollari a 299 dollari. Secondo i dati
raccolti dalla società Npd sembra però non essere un grande periodo per i
palmari in bianco e nero.


Sia il prodotto di Palm, appunto l'm500, che il Visor Edge nelle ultime
settimane avrebbero totalizzato solo il 5% del venduto globale. Nel caso di
Palm, il modello a colori, l'm505 ha invece fatto raggiunto circa il 15% delle
vendite.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here