Microsoft: attacco ai palmari

La casa di Redmond presenterà ufficialmente nei prossimi giorni Pocket Pc 2002 Os.

I sistemi palmari basati su sistema operativo Palm Os (scelto da costruttori come Palm, Handspring e Sony) rischiano di ricevere un duro colpo dal concorrente Microsoft, supportato da Compaq, Hp e Casio, ormai in dirittura d'arrivo con due nuove versioni del suo sistema per handheld. Per giovedì prossimo è atteso l'annuncio ufficiale di Pocket Pc 2002 Os, disponibile nelle versioni "low" e "high". L'evento scelto da Microsoft per la presentazione è la conferenza Demomobile, prevista questa settimana a La Jolla, in California. Le nuove versioni del sistema operativo, noto per il momento con il nome in codice Merlin, ricordano da vicino l'aspetto del loro fratello maggiore, l'imminente Windows Xp, e includono il supporto diretto dello standard 802.11b, noto anche con l'appellativo di "Wireless Ethernet". Ufficialmente, Microsoft non commenta queste anticipazioni e le fonti di mercato lasciano trasparire opinioni non sempre concordanti. C'è chi sostiene che le due nuove versioni di Pocket Pc debbano essere considerate alla stregua di un upgrade incrementale, privo di rivoluzionarie novità. Altri ritengono invece che con questa edizione Microsoft metterà definitivamente freno alle speranze di crescita della base Palm Os nel promettente mercato delle applicazioni palmari per l'impresa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here