Oracle rileva Hyperion

Accordo raggiunto tra le due società. L’operazione valutata 3,3 miliardi di dollari. Consente una ulteriore espansione verso la clientela Sap.

Confermando le voci che si erano diffuse in mattinata, dalle due società
interessate arriva la conferma dell'accordo raggiunto per l'acquisizione da
parte di Oracle degli asset di Hyperion per un controvalore di 52 dollari per
azione, pari a 3,3 miliardi di dolalri complessivi.

Si tratta di una
operazione che si inquadra nel progetto di espansione di Oracle, che, integrando
l'offerta di Hyperion nell'area dell'Enterprise performance management, non solo
amplia il proprio raggio di copertura, ma va a indirizzare ancora più
direttamente gli ambiti attualmente coperti da Sap.

Secondo quanto
dichiarato dal presidente di Oracle Charles Phillips, sono migliaia i clienti di
Sap che utilizzano soluzioni Hyperion per le attività di consolidamento
finanziario, analisi e reportistica.

L'operazione, sempre stando alle
dichiarazioni di Oracle, dovrebbe avere impatto sugli utili, in ragione di un
centesimo per azione nell'esercizio fiscale 2008, e in ragione di 4 centesimi
per azione nell'esercizio fiscale 2009.

L'acquisizione è soggetta ad
approvazione da parte degli organi regolatori e dovrebbe concludersi entro il
prossimo mese di aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome