Oracle ha fatto la macchina delle previsioni

Disponibile Oracle Exalytics In-Memory Machine, sistema ingegnerizzato per supporto decisionale, calcolo Olap, forecasting e pianificazione in-memory.

Oracle ha annunciato la disponibilità di Oracle Exalytics In-Memory Machine, sistema ingegnerizzato che combina hardware e software dedicati alla business intelligence in-memory, una tecnologia che garantisce prestazioni elevate nelle applicazioni per l'analisi e la gestione delle performance.

Consente di complementare i cruscotti e i progetti di reporting con modellazione di scenari, pianificazione e forecasting tutto in un unico ambiente.

Exalytics è concepito come sistema ingegnerizzato con Oracle Bi Foundation Suite e con Oracle TimesTen In-Memory Database for Exalytics, appositamente ottimizzato per un server Oracle destinato all'analisi in-memory.

Si compone di un server Oracle Sun Fire con 1 Terabyte di Ram, processore Intel Xeon E7-4800 con un totale di 40 core, connettività 40 Gb/s InfiniBand e 10 Gb/s Ethernet, e Integrated Lights Out Management.

Exalytics semplifica la gestione con il caching in-memory adattativo euristico, che calcola quali dati possono essere memorizzati al meglio nella memoria per ottenere prestazioni complessive più alte adattandosi ai cambiamenti di workload.

Non limita le applicazioni ai soli dati che riescono a stare in memoria, ma sfrutta anche i database, i datawarehouse e le fonti Olap collegati al sistema.

Si adatta ad ambienti It eterogenei ed è in grado di accedere e analizzare i dati provenienti da database Oracle o da database relazionali di terze parti, Olap o di altro tipo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here