<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale Onyon, le ordinazioni del Food & Beverage sono sempre più smart

Onyon, le ordinazioni del Food & Beverage sono sempre più smart

Una sola comanda anche se gli ordini arrivano da più smartphone dello stesso tavolo e menu multilingua automatici: sono le nuove funzionalità annunciate da Onyon (On your own), l’applicativo di self ordering che supporta camerieri e gestori rendendo i processi di ordinazione e pagamento sempre più efficienti.

Nato a Torino dall’idea dell’imprenditore seriale Marco Actis (CEO) e della co-founder Paola Lombardi (COO), Onyon permette ai clienti di bar, caffè e ristoranti di ordinare e pagare al tavolo direttamente dal proprio smartphone, in totale autonomia e in qualsiasi momento.

Ora sarà quindi possibile effettuare anche l’ordine di gruppo, che prevede l’unione automatica degli ordini effettuati in contemporanea allo stesso tavolo da utenti diversi.

Il sistema riconoscerà se più clienti stanno effettuando un ordine insieme, permettendo all’esercente di ricevere un unico ordine per il tavolo – come avviene per la normale presa di ordinazioni da parte del cameriere – ottimizzando così la gestione del servizio.

A questo si aggiunge anche l’introduzione del menu multilingua, che consente di tradurre istantaneamente il menu nelle principali lingue internazionali, senza la necessità di alcun intervento da parte dell’esercente.

Il cliente vedrà automaticamente il menu tradotto nella lingua impostata sul proprio smartphone, e potrà selezionare in qualsiasi momento la lingua desiderata.

Grazie alla comodità nell’inviare un ordine, alla possibilità di ridurre i tempi di attesa del cliente e pagare gestendo in autonomia i conti separati, Onyon facilita non solo gli ordini, ma soprattutto i riordini (fino a un +22% stimato), permettendo di massimizzare i ricavi e rendendo più soddisfacente l’esperienza in store.

Paola Lombardi e Marco Actis, co-founder di Onyon
Paola Lombardi e Marco Actis, co-founder di Onyon

Siamo cresciuti molto negli ultimi mesi: siamo già attivi su oltre 100 locali tra Milano e Torino e ora puntiamo all’espansione su scala nazionale.

Le nuove funzionalità di Onyon ci permettono di rispondere in modo puntuale e innovativo alle esigenze dei ristoratori, che hanno via via più bisogno di ottimizzare i processi e aumentare la produttività dei loro store”, racconta Marco Actis, Founder e CEO di Onyon.

Leggi tutti i nostri articoli sul settore food

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php