OnMail

Edison Software ha svelato l’imminente lancio di un innovativo servizio di email, denominato OnMail, la cui disponibilità è prevista per l'estate 2020.

L’azienda non è alla sua prima avventura nel mondo della posta elettronica: sviluppa già la app Edison Mail, disponibile per iOS e Android e in arrivo anche su Mac e Pc Windows. 

La nuova soluzione OnMail è però qualcosa di diverso da un client: semplice, veloce e soprattutto il primo servizio di posta elettroncia che offre all’utente il pieno controllo su chi può entrare nella propria inbox.

OnMail

OnMail è progettato per la maggior parte degli utenti di oggi che, afferma Edison, in genere trascorrono circa il 30 percento del loro tempo online per l’email, ma che spesso devono affrontare problemi comuni che non vengono risolti dai provider di posta elettronica legacy.

Partendo da queste considerazioni, Edison oltre due anni fa ha avviato lo sviluppo del servizio OnMail, con l’intenzione di contribuire a migliorare l’esperienza degli utenti con la posta elettronica e di combattere l’overload delle email.

Per OnMail, Edison ha voluto intraprendere un percorso che si differenziasse da molti provider di posta elettronica, teso ad aggiungere continuamente ulteriori funzionalità, che magari non sono necessarie per molti utenti.

OnMail

OnMail presenta invece un design della mailbox semplificato, creato per garantire una fruibilità più naturale e funzionalità di buon senso che riflettono il modo in cui gli utenti utilizzano e pensano all’email al giorno d’oggi.

Il punto principale è che OnMail viene presentato come un servizio di posta elettronica che offre un innovativo controllo delle autorizzazioni unico nel suo genere, sviluppato da Edison. Questo sistema consente di approvare o rifiutare i mittenti delle email che vogliamo o non vogliamo che occupino spazio nella nostra casella di posta.

Tra le funzionalità aggiuntive del servizio troviamo una ricerca avanzata, il supporto per allegati di grandi dimensioni, il blocco automatico della ricevuta di lettura senza disabilitare le immagini, una maggiore velocità di consegna e molto altro.

OnMail

Le funzionalità core del servizio OnMail sono progettate per affrontare i problemi più comuni dell’email, come appunto i messaggi indesiderati che inondano in ogni momento la posta in arrivo, ma anche funzionalità di ricerca delle mailbox obsolete, che non recuperano le informazioni necessarie, o il dover scomporre allegati troppo grandi da inviare, per nominane alcuni.

Il nucleo centrale del servizio è senza dubbio però la funzionalità Permission-Control unica nel suo genere, creata da Edison per fermare lo spam prima ancora che entri nella nostra casella di posta in arrivo, in modo che la inbox rimanga pulita e ne possiamo riprendere il controllo.

Dal punto di vista dell’offerta, OnMail è un servizio di posta elettronica indipendente, costruito completamente da zero da Edison, utilizzando, sottolinea l’azienda, tecnologie e standard di sicurezza allo stato dell’arte.

Gli utenti di Edison OnMail avranno la possibilità di scegliere tra la versione gratuita e a pagamento del servizio, con un set di funzionalità progettate per utenti privati, professionisti e aziende.

Gli utenti di OnMail, spiega ancora la società, potranno scegliere con l’opt-in di condividere informazioni de-identificate con Edison per il business model research-backed della società, e non ci sono annunci pubblicitari o conferme di lettura che vengono forniti a qualsiasi livello del servizio.

Maggiori informazioni su OnMail e possibilità di iscriversi all’early access sono disponibili sul sito del nuovo servizio di posta elettronica.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome