Home Prodotti Sicurezza Okta, il nuovo modo per proteggere applicazioni, API e infrastrutture

Okta, il nuovo modo per proteggere applicazioni, API e infrastrutture

Okta, azienda specializzata in gestione degli accessi e delle identità, ha annunciato una serie di novità per gli sviluppatori in occasione della conferenza virtuale Oktane21.

In un mondo sempre più digitale, far funzionare le applicazioni è fondamentale per l’innovazione e il successo di un’organizzazione, ha sottolineato Okta. Ma essendo le risorse relative agli sviluppatori molto preziose, qualsiasi strumento di sviluppo deve essere ottimizzato per l’efficienza e l’usabilità.

Okta

Inoltre, gli sviluppatori hanno anche bisogno di strumenti che mettano la sicurezza in primo piano, e che al tempo stesso si integrino perfettamente con qualsiasi ambiente ibrido, cloud o multi-cloud su cui stanno costruendo le applicazioni aziendali.

Accelerare il time to market è fondamentale per mantenere un vantaggio competitivo, per questo  gli sviluppatori si trovano spesso a lavorare con scadenze strette per completare e distribuire le applicazioni.

In un contesto di questo tipo, il provider di identity ha deciso di lanciare la nuova Okta Starter Developer Edition, con cui gli sviluppatori possono sbloccare la potenza di Okta Identity Cloud per integrare rapidamente l’autenticazione nelle loro applicazioni.

Okta

Okta Starter Developer Edition consente agli sviluppatori di affrontare una gamma più ampia di casi d’uso rispetto al passato, offrendo l’accesso gratuito alle funzionalità chiave di altri prodotti Okta come Adaptive Multi-factor Authentication, API Access Management, Lifecycle Management e B2B Integration.

La Starter Edition soddisfa anche una varietà di esigenze di integrazioni e accesso a Okta Integration Network (OIN). Gli sviluppatori possono utilizzare queste funzionalità per proteggere l’autenticazione e le API, eseguire il provisioning di applicazioni dalla OIN, prototipare portali di clienti e partner, integrare le identità B2B e altro ancora. Con la Starter Edition, molte funzioni della Okta Identity Cloud sono gratuite fino a 15.000 utenti attivi mensili.

Ma non è questa l’unica novità per gli sviluppatori.

Okta

Okta ha anche potenziato l’intero developer journey con miglioramenti all’onboarding, una documentazione più ricca e applicazioni sample per i linguaggi più popolari (tra cui Java, JavaScript, Python e Go), e una Admin Console riprogettata.

Infine, Okta ha aggiunto nuove funzionalità CI/CD per affrontare l’identità in tutto il ciclo di vita dello sviluppo delle applicazioni.

Mediante l’integrazione con DevOps, SecOps e strumenti di API Security, gli sviluppatori possono sfruttare la potenza dell’identità in una varietà di casi d’uso per proteggere le loro applicazioni, API e infrastrutture.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php