Obiettivo competenze: più differenziazione per i partner Avaya Connect

Dal prossimo 1° ottobre saranno introdotte sei nuove categorie di Solution Expert utili ad assegnare i livelli Silver, Gold e Platinum, in ottica volume-to-value.

Intenta a valorizzare le competenze dei propri partner, Avaya ha annunciato una serie di cambiamenti nel programma di canale denominato Avaya Connect che diverranno operativi il prossimo 1° ottobre, in coincidenza con l'inzio dell'esercizio fiscale 2015 del vendor.

Obiettivo: fornire una customer experience end-to-end di elevata qualità rivedendo, a monte, i requisiti necessari per il conseguimento dei livelli Silver, Gold e Platinum, ora determinati in base al numero di tipologie di Solution Expert conseguiti da ciascun partner.

Per incentivare questo tipo di percorso, Avaya ha, infatti, introdotto sei nuove categorie di esperti nelle aree Enterprise unified communication e contact center, Midmarket unified communication e contact center, networking e video.

Verso una trasformazione del volume-to-value
I partner che vorranno ottenere il titolo di Solution Expert in una qualsiasi di queste aree dovranno acquisire le credenziali in vendita e progettazione, raggiungere determinati livelli di fatturato e dimostrare la soddisfazione dei propri clienti.

Nell'ottica di agevolare il proprio canale e gli operatori che si candidano a farne parte, il programma intende sostenere sia i modelli di vendita di tipo Capex e di tipo Opex, permettendo ai partner di supportare soluzioni premise, modelli cloud e cloud ibridi.

Nella medesima ottica, i partner saranno liberi di adottare un approcciostack completo” per il portafoglio di soluzioni Avaya, oppure di concentrarsi su una particolare area o differenziare le proprie competenze e ottenere benefici finanziari per la propria area di soluzioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here