Nvidia crea il motore intelligente per i robot

Nvidia è impegnata a fondo nel mondo dell’intelligenza artificiale. Lo ha dimostrato anche al recente Computex dove ha presentato due nuovi prodotti: Nvidia Isaac, una nuova piattaforma di sviluppo, e Jetson Xavier, un computer con intelligenza artifciale, entrambi costruiti per alimentare i robot autonomi.

L’idea, come ha spiegato Jensen Huang, ceo della società, è di passare alla fase successiva dell'innovazione dell'intelligenza artificiale mentre passa dal software in esecuzione nel cloud ai robot che navigano nel mondo reale.

Perché ha spiegato Huang l'intelligenza artificiale, in combinazione con sensori e attuatori, sarà il cervello di una nuova generazione di macchine autonome tanto che un giorno ci saranno miliardi di macchine intelligenti nella produzione, nella consegna a domicilio, nella logistica di magazzino e molto altro ancora.

Quanto costa Jetson Xavier

La piattaforma Isaac è un insieme di strumenti software che semplificheranno lo sviluppo e la formazione dei robot da parte delle aziende. Comprende una raccolta di Api da collegare a telecamere e sensori 3D, una libreria di acceleratori Ia per mantenere gli algoritmi in esecuzione senza problemi e senza ritardi, un nuovo ambiente di simulazione, Isaac Sim, per l'addestramento e il test dei bot in uno spazio virtuale.

Jensen Huang, ceo di Nvidia

Jetson Xavier è il cuore della piattaforma Isaac. È un hardware compatto che comprende una Gpu Volta Tensor Core, una Cpu ARM64 a otto core, due acceleratori di apprendimento Nvdla e processori per immagini e video statici. In totale, Jetson Xavier contiene più di 9 miliardi di transistor e fornisce oltre 30 Tops (trilioni di operazioni al secondo) di calcolo. E consuma solo 30 watt di potenza, che è la metà dell'energia elettrica utilizzata dalla lampadina media.

Il costo di un Jetson Xavier (insieme all'accesso alla piattaforma Isaac) è di 1.299 dollari, e Huang sostiene che il computer fornisce la stessa potenza di elaborazione di una workstation da 10.000 dollari.

La cosa interessante non è tanto l’hardware ma ciò che gli sviluppatori riusciranno a fare con il suo utilizzo. D’altronde i robot alimentati ad intelligenza artificiale stanno diventando sempre più comuni; i casi di uso comprendono sicurezza,  consegna degli alimenti e la gestione delle scorte nei negozi al dettaglio.
La rivoluzione dei robot conb intelligenza artificiale è solo all'inizio.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here