Home Digitale Nvidia acquista DeepMap e investe nella guida autonoma

Nvidia acquista DeepMap e investe nella guida autonoma

Nvidia ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare DeepMap, una startup dedicata alla creazione di mappe ad alta definizione per veicoli autonomi per navigare il mondo in sicurezza.

Ali Kani, vicepresidente e direttore generale di Automotive di Nvidia ha dichiarato che l’acquisizione è un’approvazione della visione, della tecnologia e delle persone speciali che sono coinvolte in DeepMap. La startup potrà quindi estendere i prodotti di mappatura di Nvidia, contribuendo a migliorare le operazioni cartografiche in tutto il mondo e ampliare la completa esperienza di guida autonoma.

James Wu, co-fondatore e CEO di DeepMap ha espresso la propria soddisfazione: «Nvidia è un’azienda straordinaria e in grado di cambiare il mondo che condivide la nostra visione di accelerare l’autonomia sicura.» Per Wu, unire le forze con Nvidia consentirà alla tecnologia di DeepMap tecnologia di scalare più rapidamente e di offrire benefici concreti agli utenti nel più breve tempo possibile. Il Ceo di DeepMap ha concluso dichiarando di non vedere l’ora di continuare il viaggio come parte del team Nvidia.

Le mappe che sono accurate entro pochi metri sono abbastanza buone quando forniscono indicazioni passo-passo per gli umani. I veicoli a guida autonoma, tuttavia, richiedono una precisione molto maggiore. Devono operare con una precisione al centimetro per una localizzazione accurata.

Una corretta localizzazione richiede anche mappe costantemente aggiornate. Queste mappe devono anche riflettere le condizioni stradali attuali, come una zona di cantiere o la chiusura di una corsia. Inoltre, le mappe devono essere scalabili in modo efficiente su flotte di veicoli a guida autonoma, con un’elaborazione rapida e un’archiviazione minima dei dati. Infine, devono essere in grado di funzionare in tutto il mondo.

DeepMap, esperti mapmaker alla corte di Nvidia

DeepMap è stata fondata cinque anni fa da Wu e Mark Wheeler, veterani di Google, Apple e Baidu, tra le altre società. L’azienda con sede negli Stati Uniti ha sviluppato una soluzione di mappatura ad alta definizione che soddisfa questi requisiti ed è già stata convalidata dal settore AV con una vasta gamma di potenziali clienti in tutto il mondo.deepmap

l team, situato principalmente nella Bay Area di San Francisco, ha molti decenni di esperienza collettiva nella tecnologia di mappatura e ha sviluppato una soluzione che considera i veicoli autonomi sia i creatori di mappe che i consumatori di mappe. L’utilizzo di dati crowdsourcing dai sensori del veicolo consente a DeepMap di creare una mappa ad alta definizione che viene continuamente aggiornata mentre l’auto guida. NVIDIA continuerà a lavorare con l’ecosistema di DeepMap per soddisfare le loro esigenze, investendo in nuove capacità e servizi per i partner nuovi ed esistenti.

La tecnologia di DeepMap rafforzerà le funzionalità di mappatura e localizzazione disponibili su Nvidia Drive, garantendo che i veicoli autonomi sappiano sempre esattamente dove si trovano e dove stanno andando.

L’acquisizione dovrebbe concludersi nel terzo trimestre del 2021, soggetta all’approvazione normativa e alle consuete condizioni di chiusura.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php