Nuove responsabilità per il top management di Italiaonline

Nella compagine nata dall’unificazione di Libero e Matrix, Gabriele Mirra e Mauro Binda assumono la vicepresidenza, rispettivamente, delle Bu Portal e Information Technology.

Nuove responsabilità per Gabriele Mirra all'interno di Italiaonline.

Nella compagine venutasi a creare dallo scorso febbraio con l'unificazione di tutti i brand e gli asset di Libero e Matrix, il già vice president marketing and communication del Gruppo assume, infatti, il nuovo ruolo di vice president della Business Unit Portal.

Nel suo nuovo ruolo, il manager che risponde direttamente all'amministratore delegato di Italiaonline, Antonio Converti, avrà la responsabilità di coordinare tutte le attività operative della divisione espressamente dedicata alla gestione dei due principali portali italiani Libero e Virgilio.
Gli stessi che, insieme, rappresentano la più importante Web property italiana con oltre il 60% di market reach, 20 milioni di visitatori unici mensili e 14 milioni di email account attivi.

In particolare, avendo a proprio riporto la concessionaria di pubblicità nazionale Italiaonline ADV affidata a Salvatore Ippolito, Mirra si occuperà anche della definizione delle strategie di marketing, editoriali e commerciali e avrà la responsabilità del raggiungimento degli obiettivi di business affidati alla sua Bu.

Nel contesto in pieno fermento che contraddistingue Italiaonline, anche il già vice president Operations It, Mauro Binda, vede crescere la propria qualifica in vice president della Divione Information Technology che, trasversale alle Business Unit Portal, Local e Internet Solutions, avrà il compito di assicurare la direzione strategica delle attività di progettazione, sviluppo ed erogazione dei prodotti e dei servizi Web e advertising del Gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome