Nuove funzionalità Web services per CleverPath

Adeguandosi alle tendenze del mercato, anche Ca spinge in direzione dei servizi Web, con la versione 4.0 della propria piattaforma per la gestione di portali aziendali. Aggiunta la conformità a Soap e Uddi.

Computer Associates ha appena annunciato la versione aggiornata di CleverPath Portal 4.0. La piattaforma è stata ampliata con il supporto dei dispositivi wireless e dei Web services. CleverPath 4.0 è conforme con le specifiche Simple Object Access Protocol, Uddi e Xml. È inclusa anche una serie di strumenti che mirano a facilitare l'integrazione di applicazioni terze da parte degli sviluppatori. Nel corso di una dimostrazione avvenuta durante lo speech in occasione di Ca World, il Chief technology officer di Ca Yogesh Gupta, ha fatto vedere come sia possibile sviluppare, nel giro di pochi minuti, un'applicazione in grado di consultare gli archivi del sito Barnes and Noble alla ricerca del prezzo di un determinato libro. Gupta ha precisato che i servizi via Internet sono strategici anche per Ca che li utilizza al proprio interno «per poter integrare le nostre informazioni, sempre meglio e sempre più in fretta».

Il concetto di Web service si riferisce in generale a tutte quelle tecnologie che consentono, attraverso Internet, il dialogo tra applicazioni un tempo del tutto incompatibili. I servizi potranno per esempio assicurare la connessione tra il proprio sistema aziendale e quello dei rispettivi fornitori. CleverPath 4.0 comprende anche nuove funzionalità wireless che identificano il tipo di dispositivo che accede a un portale aziendale CleverPath e vi indirizza i contenuti nel formato ottimale. La struttura di prezzo del prodotto è modulare e parte dai 25 mila dollari per una licenza illimitata. Per la versione 4.1, attesa da qui a tre mesi, sono previste ampi interventi per la localizzazione del prodotto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here