Home Prodotti Sicurezza Mimecast protegge dai cyber attacchi email con il machine learning

Mimecast protegge dai cyber attacchi email con il machine learning

Mimecast, azienda operante nel settore della email security e della cyber-resilienza, ha lanciato la soluzione CyberGraph, un nuovo add-on per Mimecast Secure Email Gateway (SEG).

L’add-on è progettato per utilizzare l’intelligenza artificiale al fine di aiutare le organizzazioni a rilevare sofisticati attacchi di phishing e impersonation.

CyberGraph, ha spiegato Mimecast, crea un grafico di identità che è costruito per memorizzare le informazioni sulle relazioni tra tutti i mittenti e i destinatari. Il grafico è ideato per rilevare le anomalie e sfrutta la tecnologia di machine learning per aiutare le organizzazioni a stare un passo avanti rispetto ai player delle minacce, avvisando i dipendenti di potenziali cyber-threat.

Il posto di lavoro, ha sottolineato Mimecast, è sempre stato l’obiettivo principale dei criminali informatici, ma nell’era del lavoro remoto il problema si è intensificato.

“The State of Email Security Report” di Mimecast ha evidenziato che le minacce via posta elettronica sono aumentate del 64% e i dipendenti cliccano ora su un numero di email nocive tre volte superiore rispetto a prima della pandemia Covid-19.

I controlli di sicurezza devono evolversi per aiutare le aziende ad eludere l’approccio implacabile e astuto dei cyber-criminali, conclude lo specialista della email security.

Email security Mimecast

CyberGraph include tre funzionalità chiave progettate per aiutare a prevenire le minacce informatiche.

Primo punto: rende inutilizzabili i tracker incorporati. Durante la fase di ricognizione di un attacco, i player delle minacce incorporano i tracker nelle email che comunicano con un server remoto illegittimo, rivelando importanti informazioni che possono essere utilizzate per creare un attacco mirato di ingegneria sociale.

CyberGraph è sviluppato per bloccare questa comunicazione, mascherare la posizione del destinatario dell’email e impedire i tentativi di capire i livelli di coinvolgimento con il contenuto dell’email.

Secondo: utilizza il machine learning per proteggere dalle minacce mirate via email. CyberGraph è progettato per creare un grafico di identità imparando le relazioni e le connessioni tra tutti i mittenti e i destinatari. Questa intelligenza è combinata con i risultati dei modelli di apprendimento automatico per rilevare le anomalie che potrebbero essere indicative di un’email dannosa.

Infine, coinvolge gli utenti con banner di warning contestuali e dinamici. CyberGraph è progettato per coinvolgere gli utenti nel punto di rischio con banner codificati a colori che indicano la natura potenziale di una minaccia. Gli utenti hanno la possibilità di vedere se un’email è sicura o potenzialmente distruttiva.

CyberGraph è basato su una threat intelligence “crowd-sourced”, che aiuta a rafforzare il modello di machine learning. Man mano che il rischio associato a una data email consegnata cambia, i banner incorporati in qualsiasi email simile vengono aggiornati con le ultime informazioni, fornendo un engagement e una protezione continui per gli utenti.

CyberGraph per Mimecast SEG, ha annunciato l’azienda, è attualmente disponibile negli Stati Uniti e nel Regno Unito, e seguirà la disponibilità in altre aree geografiche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php