Microsoft sconta i server per il midmarket

Da agosto sarà disponibile un bundle con Windows Server 2003, Exchange 2003 e Mom 2005. Scontato del 20%.

Microsoft sfodera un altro piatto con cui ingolosire le medie imprese, che va nella direzione già ampiamente sperimentata da Small Business Server. Questa volta si tratta di un Windows Server System bundle che fornisce, in un unico pacchetto, tre copie di Windows Server 2003 Standard Edition, una di Exchange 2003 Standard Edition e una di Mom (Microsoft Operations Manager) 2005 Workgroup Edition. In aggiunta, sono fornite 50 Cal (Client access license) per Windows ed Exchange, con opzioni di sconto per ulteriori 250 client. Il tutto, secondo le dichiarazioni ufficiali, a un prezzo scontato del 20% rispetto all'acquisto dei singoli componenti.


La proposta sarà attiva in Europa dal mese di agosto ed è indirizata a imprese con un numero di pc compreso tra 50 e 250. Oltre allo sconto, spicca la presenza nel pacchetto di Mom 2005, che offre quelle funzioni di gestione dei server centalizzate ormai considerate critiche anche in ambienti di medie dimensioni.


La promozione mira, secondo alcuni commenti, ad attirare sia chi deve aggiornarsi da Nt 4 sia quella fetta di utenti NetWare poco convinta della politica Linux-oriented di Novell.


Non è escluso, secondo le dichiarazioni della stessa Microsoft, che in futuro venga proposto un pacchetto per il midmarket maggiormente integrato, dotato di unica procedura di installazione come Sbs. Dipenderà anche dal successo dell'attuale proposta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here