<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Intelligenza artificiale Microsoft porta l'intelligenza artificiale di Bing anche sugli smartphone

Microsoft porta l’intelligenza artificiale di Bing anche sugli smartphone

Appena due settimane dopo il lancio del nuovo Bing basato sull’intelligenza artificiale, Microsoft ha annunciato oggi che il nuovo Bing è ora disponibile anche nell’app mobile Bing e attraverso il browser Edge di Microsoft per Android e iOS e su Skype.

Inoltre, è anche possibile utilizzare l’input vocale per interagire con la modalità di chat di Bing. È stata inoltre introdotta un’integrazione con Skype, l’app di messaggistica di Microsoft, che ora consente di inserire Bing in una conversazione di testo per aggiungere ulteriori informazioni.

Il fatto che Microsoft stia portando il nuovo Bing su mobile non è certo una sorpresa. L’azienda, dopo tutto, dà agli utenti che installano l’app Bing mobile la priorità nella lista d’attesa per l’accesso alle nuove funzionalità.

Tuttavia, l’integrazione di Skype non era forse attesa da tutti. Non è un mistero che Microsoft non abbia rivolto grandi attenzioni a questa app in tempi recenti, preferendo investire energie e risorse su Teams e altri strumenti.

Con questa nuova integrazione, seppur solo in anteprima tecnologica, è possibile aggiungere Bing a qualsiasi chat (utilizzando il comando “@Bing”) e porgli gli stessi tipi di domande che si farebbero nella normale modalità di chat. Una caratteristica interessante è che potete scegliere se volete che le vostre risposte appaiano come punti elenco, testo o sotto forma di “risposta semplificata”, come la definisce Microsoft.

edge skype bing

Per quanto riguarda le app mobili, la principale novità è il supporto ai comandi vocali. L’aggiunta della ricerca vocale è un indubbio vantaggio quando si usa uno smartphone in mobilità. “Con l’introduzione della nuova app per dispositivi mobili Bing, stiamo aggiungendo una delle funzionalità più richieste dalla community di anteprima: la voce. Disponibile su dispositivo mobile e su desktop, la ricerca vocale offre maggiore versatilità nel modo in cui è possibile inviare messaggi e ricevere risposte da Bing. Inoltre, coloro che hanno accesso all’anteprima potranno utilizzare la nuova esperienza dalla home page dell’app mobile Microsoft Edge”, afferma il blog post di Microsoft.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php