Microsoft Edge macOS

Lo sviluppo della nuova versione di Microsoft Edge sta procedendo a passi veloci, dopo l’annuncio dello scorso dicembre del passaggio del browser al progetto open source Chromium.

Il mese scorso la società guidata da Satya Nadella aveva annunciato le prime build di preview della prossima generazione di Microsoft Edge per Windows 10. È arrivato ora il momento anche della disponibilità del canale Insider della prossima generazione di Microsoft Edge per macOS.

È infatti ora possibile installare le build di preview dal sito Microsoft Edge Insider sia per macOS che per Pc Windows 10, da questo link.

Una user experience Mac per Microsoft Edge

La casa di Redmond sottolinea che Microsoft Edge per macOS offrirà la stessa nuova esperienza di navigazione che è stata proposta in anteprima su Windows, però con una user experience ottimizzata in modo che un utente Mac si “senta a casa”. Il look and feel generale del browser è stata dunque conformato a quello che gli utenti MacOS si aspettano dalle applicazioni sulla piattaforma desktop di Apple.

Microsoft Edge macOSTra gli esempi di questo approccio Microsoft cita una serie di modifiche per la conformità con le convenzioni macOS per quel che riguarda font, menu, scorciatoie da tastiera, titoli e altri elementi. Microsoft informa anche gli utenti della preview che l'aspetto del browser continuerà a evolversi nelle prossime versioni, che vedranno all’opera nuovi esperimenti così come cambiamenti dettati dai feedback degli utenti. Ed è questa naturalmente una delle funzioni principali dei canali Insider con le preview: raccogliere il feedback degli utenti lungo il processo di sviluppo di un nuovo software.

Microsoft Edge macOSMicrosoft sta anche ideando user experience esclusive per l’ambiente operativo macOS, che sfruttano specifiche funzionalità hardware disponibili su Mac. Ad esempio, azioni contestuali tramite la Touch Bar quali scorciatoie per siti web, switching tra i tab e controlli di riproduzione video. Inoltre, la possibilità di navigare nella modalità così familiare per gli utenti Mac, con i gesti del trackpad.

Microsoft Edge Insider Channel

Quelli che la società di Redmond chiama i “Microsoft Edge Insider Channels” saranno poco familiari per gli utenti Mac: si tratta dei canali attraverso cui l’azienda rende disponibili le nuovi build di preview di Microsoft Edge, ora anche nella versione per macOS. Il nuovo canale canale è disponibile su macOS 10.12 e versioni successive. Presto sarà rilasciato da Microsoft anche il Dev Channel, a fianco del Canary Channel.

Microsoft Edge macOSNon tutti hanno accolto con entusiasmo e favore l’annuncio di Microsoft di voler passare a Chromium come piattaforma per il proprio browser Edge. Da un lato, sottolinea Microsoft, il vantaggio per sviluppatori e utenti è di poter contare su un'esperienza di rendering coerente tra le versioni Windows e macOS di Microsoft Edge. Nonché sugli stessi strumenti di sviluppo disponibili su Windows.

Per la prima volta, infatti, gli sviluppatori web potranno testare siti e app web in Microsoft Edge su macOS ed essere sicuri che ciò che vedono funzionerà allo stesso modo su tutte le piattaforme, nella prossima versione di Microsoft Edge. Naturalmente a parte alcune funzionalità specifiche della piattaforma, che richiedono  Windows 10.

Come per le build di anteprima di Windows, la nuova versione preview macOS include anche il supporto per Progressive Web App. Su queste è possibile eseguire l’inspect e il debug utilizzando gli strumenti di sviluppo del browser. Microsoft informa che sta lavorando anche affinché le PWA abbiano una user experience più vicina alle app native: quindi, quando saranno installate, appariranno nel Dock, nell’app switcher e in Spotlight proprio come un'app nativa Mac.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome