Mexal: l’Erp di Passepartout muove su clienti target con “più sostanza”

Operatività più semplice, funzionalità ergonomiche e fruibilità ottimizzata su tutti i dispositivi mobili in uso per il gestionale della software house di San Marino.

Come preannunciato in occasione del partner meeting 2013, l'impegno per rendere Passepartout Mexalpiù moderno” e “flessibile” per «affrontare imprese di maggiore complessità e dimensione che, a causa della crisi, puntano a ridurre i costi senza rinunciare alla qualità degli strumenti di gestione» è realtà.

A darne annuncio è Stefano Franceschini, fondatore e presidente della software house di San Marino che, in occasione di Passwor[l]d 2014, ha posto l'accento su una rivisitazione dell'ergonomia dei prodotti per l'impresa atta a realizzare soluzioni più “leggere”, “moderne” e “accattivanti”.


Immagine coordinata su tutti gli elementi che compongono l'offerta Mexal

Caratterizzata da nuovi pulsanti con descrizione su due righe e moduli coordinati, la nuova interfaccia di Mexal 2014C, disponibile da qui a una settimana, si contraddistingue per un cromatismo verde realizzato per tutte le tipologie di iDesk, tra cui MxDesk Windows, MobileDesk Android e WebDesk Safari-Chrome e per i moduli AD, ADP Bilancio & Budget e Passcom.

Il risultato parla di un'interfaccia ergonomica, distinta per prodotto, per tutti gli iDesk e i moduli disponibili.

In versione beta è, invece, l'ambiente di sviluppo rappresentato da MyDb, «un nuovo tool - è l'ulteriore puntualizzazione - in grado di creare soluzioni Passepartout senza dover scrivere una striscia di codice per creare liberamente una verticalizzazione immediatamente fruibile attraverso la realizzazione di tabelle di decodifica e di anagrafiche di cui va dichiarata la struttura».

Per chi, invece, di codice si intende, Passepartout propone Editor Sprix «all'interno del quale le nuove istruzioni sono valide per tutti i tipi di testo, mentre è assicurata anche piena compatibilità anche con gli Sprix Collage esistenti senza modifiche, né ricompilazioni».

Rilasciate, infine, con PassWeb nuove funzionalità ecommerce, tra cui il check out della conferma dell'ordine a cui è possibile aggiungere una serie di dettagli aggiuntivi, oppure inserire eventuali commenti in stile post.

«Questo genere di annuncio - conclude Corrado Rossi, direttore commerciale di Passepartout - muove nella precisa direzione di potenziare Mexal come piattaforma applicativa e di sviluppo per mantenere i clienti esistenti e attrarne di nuovi grazie al cambio di ergonomia e ai piani di sviluppo per la parte di controllo di gestione e di Bi che terranno banco a breve».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome